9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista

ccleaner
CCleaner contiene più di un singolo pulsante. Questa applicazione popolare per l pulizia dei file temporanei e dei dati privati nasconde una varietà di funzionalità, da opzioni a grana fine per la raffinatura del processo di pulizia a strumenti di pulizia completa del disco.

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista

CCleaner è facile per i principianti – basta lanciarlo e premere il pulsante Esegui Pulizia. ma c’è molto altro che potete fare.

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Considerare cosa cancellate

CCleaner pulisce molte cose di default. Potreste voler riconsiderare la pulizia della cache del browser (Temporary Internet Files per Internet Explorer). I browser salvano questi file sul vostro sistema per migliorare la velocità della navigazione in futuro. Quando rivisitate un sito, il sito si caricherà più rapidamente se le immagini e gli altri file sono in cache sul vostro sistema. Pulirli libererà un po’ di spazio e aumenterà la privacy di navigazione se siete preoccupati di quella, ma pulizie frequenti della cache rallenteranno la vostra navigazione.
ccleaner

Pulire la cache delle anteprime (sotto Windows Explorer), inoltre, può rallentare le cose – se aprite una cartella con molti file immagine, ci vorrà molto tempo per ricreare la cache. Pulirla libera spazio, ma al prezzo di doverla ricreare dopo.

Molte altre opzioni puliscono le liste dei documenti recenti in Windows e altri programmi. Queste liste non occupano molto spazio, ma possono causare problemi di privacy – se c’è una lista di documenti recenti che vi serve, assicuratevi di rimuovere la spunta.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Lista bianca di cookie importanti

CCleaner pulire tutti i cookie di default, ma potreste volerne tenere alcuni. Se vi trovate a fare sempre login nel vostro sito web preferito dopo aver eseguito CCleaner, aprite il pannello Cookies nella sezione Options.

CCleaner vi può aiutare con le liste bianche – fate click destro nel pannello dei Cookies e selezionate Intelligent Scan. CCleaner aggiungerà automaticamente Google, Hotmall e Yahoo Mail alla vostra lista bianca.
ccleaner

Volete probabilmente aggiungere altri cookie alla lista bianca. Per esempio, trovate il cookie del nostro sito e cliccate il pulsante freccia destra per aggiungerlo alla lista bianca. CCleaner lascerà stare il vostro cookie, quindi non dovrete rifare il login dopo aver pulito i cookie.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Attenzione alle pulizie di registro

Mentre CCleaner include un pulitore di registro, non lo raccomandiamo. Il registro di Windows contiene centinaia di migliaia di ingressi; rimuoverne massimo un centinaio non incrementerà la performance. I pulitori di registro possono accidentalmente rimuovere importanti valori di registro, comunque, quindi c’è un rischio con poca ricompensa.
ccleaner

Detto ciò, se siete sicuri di voler attivare il pulitore di registro, CCleaner è uno dei più sicuri. Se eseguite la pulizia di registro, assicuratevi di fare il backup prima di ogni cambiamento. Potete ripristinare le voci di registro cancellate dal vostro file di backup se incontrate qualche problema.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Gestire i programmi in esecuzione all’avvio

Il pannello Avvio nella sezione Strumenti vi permette di disabilitare programmi che eseguono automaticamente quando il vostro computer viene avviato. Per evitare di togliere un’applicazione in esecuzione automatica che potrebbe essere importante, usate l’opzione Disable invece dell’opzione Delete. Potete facilmente riabilitare una voce di avvio automatico in seguito.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Cancellare i dischi

Quando Windows o un altro sistema operativo cancella un file, non cancella davvero il file dall’hard disk. Invece, i puntatori al file sono cancellati e il sistema operativo marca la posizione del file come spazio libero. I programmi di recupero file possono scansionare il vostro hard disk alla ricerca di tali file, se il sistema operativo non li ha sovrascritti, e possono ripristinarli. CCleaner vi aiuta a proteggervi contro questi cancellando lo spazio libero con il suo strumento Drive Wiper.

ccleaner

Mentre alcune persone pensano che passaggi multipli siano necessari per cancellare file e renderli non recuperabili, una passata dovrebbe andare benissimo. Se state dando via un disco rigido, dovreste anche fare la cancellazione totale di tutti i dati con questo strumenti.

Potete anche fare in modo che CCleaner pulisca lo spazio libero ogni volta che lo eseguite, abilitando la spunat su Wipe Free Space sotto Advanced nella sezione Cleaner. Abilitando questa opzione CCleaner ci metterà molto più spazio per pulire il vostro sistema – CCleaner vi raccomanda di tenerlo disabilitato.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Cancellare file in sicurezza

Potete far cancellare a CCleaner i file in sicurezza, usando il tool di Drive Cleaner solo sui file che cancellate. Tenete in mente che questo è più lento rispetto alla normale cancellazione di file – ecco perché i sistemi operativi non cancellano i file di default. Se siete preoccupati della privacy, abilitate questa opzione dalla tab Settings nella sezione Opzioni.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Includere file personalizzati

Se usate un programma che non è incluso nella lista di applicazioni di CCleaner, o avete una directory di file temporanei che volete che venga pulita regolarmente, potete specificare cartelle personalizzate e file in CCleaner. CCleaner li cancellerà e pulirà quelle cartelle quando lo eseguite.

Per aggiungere un file o una cartella personalizzata, aprite la sezione Options e usate le opzioni nella tab Include. State attenti quando aggiungete cartelle o file; potreste accidentalmente aggiungere file o cartelle importanti e perderli.
ccleaner

I file personalizzati che specificate qui sono puliti solo se la spunta sotto Custom Files and Folders sotto Advanced è abilitata.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Escludere file

In modo simile, se CCleaner continua a cancellare qualcosa che non volete che cancelli, potete aggiungere un’esclusione nella sezione Options. Potete escludere un intero disco, una cartella, un file o una chiave di registro. Potete anche restringere l’esclusione a specifiche estensioni di file.
ccleaner

9 trucchi per utilizzare CCleaner come un Professionista: Gestire programmi installati

I tool di CCleaner includono il pannello Uninstall, che elenca i vostri programmi installati. Questo pannello include un po’ di funzionalità in più oltre quella di default di Windows – potete rinominare o cancellare le voci qui e ogni cambiamento che fate apparirà nel pannello di controllo Windows.

Potete anche salvare la lista di programmi installati su un file di testo – un modo rapido per tenere traccia dei vostri programmi installati in caso vi dobbiate ricordare di qualcosa o reinstallarli da zero.
ccleaner

Una volta che avete impostato CCleaner, potete eseguirlo automaticamente ogni notte o creare una scorciatoia da tastiera per eseguirlo silenziosamente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>