Come avere Windows XP su Android

Windows XP su Android

In quanto a sistemi operativi, una delle versioni meglio riuscite di casa Microsoft è senza ombra di dubbio Windows XP (o Windows Experience).
Rilasciato il 25 ottobre 2001 come versione client di Windows per personal computer e arrivato come naturale evoluzione di Windows 2000, infatti, esso può essere senza dubbio definito, almeno per il momento, il sistema operativo Windows più duraturo: solo agli inizi del 2007 è stato difatti scalzato da Windows Vista.

Se vi state chiedendo se sia possibile avere Windows XP su Android ed, eventualmente, come fare a scaricarlo, siete capitati nel posto più giusto, in quanto proprio in questo articolo abbiamo intenzione di raccontarvi di una nuova ed interessantissima applicazione, chiamata Bochs Pentium Emulator e creata da uno sviluppatore XDA, che consentirebbe a sistemi operativi quali Windows 95, Windows 98, Windows Xp e Linux (almeno per alcune determinate distribuzioni) di essere applicati anche su smartphone e cellulari con tecnologia Android HTC Evo 3D.

Vediamo dunque, di seguito in questo post, come fare ad avere e ad utilizzare Windows XP su Android secondo Bochs Pentium Emulator.
In poche, semplicissime operazioni, infatti, non dovreste avere assolutamente alcuna difficoltà a personalizzare a tal punto il vostro telefonino da utilizzarvi sopra un sistema operativo tanto potente e funzionale come XP.

Bochs Pentium Emulator: per usare Windows XP su Android

Per avere ed utilizzare Windows XP su Android attraverso Bochs Pentium Emulator, dovrete come prima cosa scaricare i file Apk e SD per l’installazione (i link li trovate cliccando sulle parole evidenziate o scorrendo di seguito questo articolo).
Una volta provveduto a ciò, estraete secondo il procedimento abituale il primo zip e copiate in una cartella rinominata SDL (all’interno della root del vostro smartphone) il file apk e tutto il resto. Ora, direttamente dal vostro dispositivo, recatevi nella directory creata ed avviate l’apk per l’installazione.

Ultimi passaggi per avere Windows XP su Android

Fatto ciò, proseguite con la procedura per avere Windows XP su Android facendo la iso del sistema operativo. Rinominate tale iso come c.img e posizionatela nella directory. Vi basterà semplicemente lanciare l’app e, almeno secondo quella che è l’opinione del creatore di Bochs Pentium Emulator e dei blog internet che ne hanno parlato, non dovrete avere alcun problema nell’usare Windows XP su Android.

Link per scaricare i file:

- file Apk: effettuate il download del file copiando nella barra di ricerca del vostro pc il seguente link http://forum.xda-developers.com/attachment.php?attachmentid=879821&d=1327954605

- file SD: effettuate il download del file copiando nella barra di ricerca del vostro pc il seguente file http://forum.xda-developers.com/attachment.php?attachmentid=879822&d=1327954605

Fonte: www.androidplanet.it

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

3 Responses to “Come avere Windows XP su Android”

  1. StarTac

    ago 20. 2012

    Mettere un mattone come XP su uno smartphone al posto del leggerissimo e funzionale Android??? Una veria idiozia!

    Reply to this comment
  2. realtebo

    dic 27. 2012

    i link non vanno piu …

    Reply to this comment
  3. Matteo

    feb 23. 2013

    Una stupidata windows,beh non so come la veda te ma io che possiedo un dualcore xp lo farei girare una meraviglia,fino a prova contraria anche con android 4.2.2 non si riescono ancora a sfruttare bene processori multicore

    Reply to this comment

Leave a Reply