Come Cambiare le Icone della Barra Applicazioni di Windows 7


Vi piacerebbe cambiare le icone della taskbar di Windows 7 con un bellissimo set perfettamente intonato? Ecco una guida che vi mostrerà da come fare e che potrete utilizzare anche per altri set di icone per Windows 7.

Icone Taskbar di Windows 7: Cambiamogli il look


Con l’aumentare del numero di programmi che utilizzate su Windows 7 sicuramente aumenterà anche il numero di programmi aggiunti alla barra applicazioni, potreste quindi iniziare a notare che tutte le icone contrastano l’una con l’altra. Potreste avere icone colorate e luminose che stonano con icone più moderne e con del testo, quindi raramente le icone si intonano bene tra loro.
Quindi, invece di avere a che fare con uno scontro di colori e design, creeremo una nuova taskbar con delle icone molto più intonate.

Tecnicamente voi potreste cambiare le icone direttamente dalla taskbar di windows 7 semplicemente cliccandoci col tasto destro del mouse e selezionando “Proprietà”. Sfortunatamente le icone della taskbar non si aggiornano immediatamente quando cambiate in questo modo, e qualche volta nemmeno dopo aver riavviato Windows.

Per evitare ciò creeremo una nuova set di icone per la nostra taskbar e per farlo in maniera facile e veloce apriamo la cartella che contiene le icone della taskbar inserendo il seguente indirizzo nella barra di explorer:

%appdata%/Microsoft/Internet Explorer/Quick Launch/User Pinned/Taskbar

Selezionate tutte le icone e copiatele in una nuova cartella. Una cartella sul desktop andrà benissimo per per i nostri scopi dato che dobbiamo solo salvarle temporaneamente.

Una volta salvate le icone in una nuova cartella, cliccate con il destro su una icona e selezionate “Proprietà”. Selezionate poi la scheda “Collegamento” se non si apre automaticamente e cliccate su “Cambia Icona”. Ora Cliccate su “Scegli” per cercare la nuova icona che volete utilizzare

Potete cambiare l’icona predefinita in un qualsiasi file di estensione .ico .exe o .dll che contiene icone, ma se state usato un set di icone scaricato altrove probabilmente questo sarà nel formato .ico. Una volta selezionata l’icona che volete cliccate “Ok” nella finestra per salvare le vostre scelte.

Ora ripete il procedimento per tutte le icone presenti nella cartella. Anche se ci vorrà qualche minuto, quando avrete finito avrete un set di icone per la taskbar Windows 7 davvero armonioso.

Sfortunatamente qualche collegamento è più complesso da cambiare. Nel caso delle icone di Office ad esempio il tasto “Cambia icona” potrebbe non essere disponibile.

Per risolvere sarà sufficiente creare un nuovo collegamento. Cliccate col destro nella cartella o sul desktop e selezionate “Nuovo->Collegamento”

Nella finestra selezionate il percorso dell’applicazione di cui volete creare il collegamento e cliccate “Avanti” per completare la procedura.

Ora potete personalizzare come prima.

Se volete aggiungere altre icone che non erano presenti nella taskbar, un semplice modo per ottenere il collegamento e quello di trovare l’icona nel menù Start, cliccarci sopra col destro e selezionare “Invia a -> Desktop”, per poi quindi cambiare l’icona come fatto in precedenza.

Una volta che avete cambiato tutte le icone, quello che dovete fare è rimuovere i collegamenti dalla vostra taskbar, cliccando col destro e selezionando “Rimuovi questo programma dalla barra applicazioni”

Ora trascinate le vostre nuove icone sulla taskbar e allineatele come volete ed entro breve avrete una bella e personalissima barra delle applicazioni.

Tramite alcuni programmi disponibili online è anche possibile cambiare l’icona del tasto start o raggruppare le icone in gruppi semplicemente ponendo dei collegamenti con icone trasparenti tra i gruppi di icone.

Questo è una gran bel modo per personalizzare il vostro pc e che vi permette di trovare le icone che utilizzate più spesso in maniera molto rapida. Anche se il processo di modifica potrebbe richiedere un po’ di tempo, il risultato è sicuramente garantito.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>