Come esportare i contatti Facebook e LinkedIn

Open Xchange ha iniziato la sua vita come un servizio di hosting di posta elettronica, ma si è rapidamente evoluto grazie ad una geniale intuizione: i suoi ingegneri hanno trovato un processo relativamente semplice per estrarre i vostri contatti da Facebook e LinkedIn. Esso si basa sul servizio di hosting a pagamento SaaS, ma c’è un metodo gratuito che potrete usare per l’estrazione dei vostri contatti.

Esportare i contatti Facebook e LinkedIn

Sicuramente se state cercando di spostare un gruppo dei vostri contatti in Google Plus o semplicemente avete intenzione di spostarli da Facebook a qualche altra parte, avrete scoperto che questo non è un processo molto semplice.

Ci sono alcuni prodotti che possono fare tutto ciò al giorno d’oggi, come MyOtherDrive.com, Nimble.com e Plaxo’s Pulse, ma essi si limitano semplicemente a creare un servizio web che sarete costretti ad usare, e non potrete estrarre i vostri dati facilmente qualora volesse smettere di utilizzare il servizio.

Ecco una guida passo passo per esportare i vostri contatti in un account OX.IO gratuito.

Prima di tutto create il vostro account Open Xchange all’indirizzo http://ox.io. Si tratta di una demo gratuita della piattaforma Open Xchange, utilizzata da decine di milioni di persone che amano avere il controllo dei propri dati.

Con la parte Social OX di Open Xchange si utilizzano gli API dai social network e dai business network per creare rubriche per ciascuno di essi. Quindi questi dati vengono migliorati con i contatti raccolti dai vostri account email e messi a disposizione degli account Open Xchange.

Il gioco è fatto:  OX.IO raccoglie tutti i dati dei network e i contatti delle email in un’unica grande rubrica. Da questo grande raccolta, essi possono poi essere esportati come vCard per fare qualunque cosa si desideri, senza domande aggiuntive.

Per completare questo processo:

Step 1. Consentite i popup nel vostro browser internet, quindi andate su ox.io.

Step 2. Fate clic su Crea Account e completate la registrazione.

Step 3. Fate clic sul link che riceverete al vostro indirizzo email per attivare il vostro account OX ed accedervi immediatamente.

Step 4. Fate clic su Annulla nella schermata della procedura guidata (è possibile tornarvi più tardi dal menù d’aiuto). Andate invece in Vedi Mail (fate clic sulla busta nell’angolo in alto a sinistra) e selezionate il pulsante “Aggiungi account di posta elettronica…” e aggiungete almeno un account che utilizzate per le vostre comunicazioni sulla rete.

NOTA: il vostro account di posta elettronica deve essere IMAP, non POP, o non funzionerà. Inoltre tenete presente che l’account Open Xchange non copia l’email, ma la rende semplicemente disponibile all’interno dell’intefaccia utente.

Step 5 (opzionale). Aggiungete più account email (sempre solo IMAP).

Step 6. Ora dovrete importare i vostri contatti dai social e business network. Se si desidera importare da Facebook passare allo Step 7, altrimenti utilizzare prima la procedura di importazione guidata. Andate su Aiuto (il punto interrogativo in alto) > Wizard. Alla seconda schermata potrete scegliere tra molti servizi. Più sono meglio è.

Step 7. Passate alla visualizzazione dei contatti (l’icona della figura nera), fate clic sul pulsante “Importa i contatti da Facebook”. Selezionate l’opzione “- o crearne uno nuovo per il tuo profilo” per consentire l’accesso di Open Xchange al vostro account di Facebook. Premete il tasto Start quando avete finito.

Adesso il tool ci metterà un po’, quindi prendetevela comoda e  fate una passeggiata. Per ogni account di posta elettronica Open Xchange cercherà attraverso ogni cartella di posta e attraverso le prime 6000 email per cercare i contatti. Alla fine del processo il download della super lista di indirizzi inizierà. Importatela a vostro piacimento in Apple iCal, Gmail / Google Plus, Facebook, Outlook o ovunque lo vogliate.

Il servizio è completamente gratuito!

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply