Come trasformare un file word in pdf

trasformare un file word in pdf

Avete scritto un documento importante usando Microsoft Office e desiderate inviarlo via e-mail allegandolo come un file pdf? Ecco una guida semplice che vi spiegerà come trasformare un file word in pdf con pochi semplici click.

Come trasformare un file word in pdf da Office

Per trasformare un file word in un pdf esistono fondamentalmente due modi di operare: il più famoso è quello di installare un programma esterno al pacchetto Microsoft Office in grado di creare una stampante virtuale che riceve in input il vostro dattiloscritto e ne produce un file pdf come output. Il secondo metodo, un po’ meno conosciuto, sfrutta le sole potenzialità di Word e non richiede nessun tipo di software aggiuntivo.

Tutto quello che vi serve è una versione di Microsoft Office 2007 o superiore (questa guida potrebbe funzionare anche per versioni più vecchie: tentar non nuoce, ndr), una connessione a internet e giusto cinque minuti del vostro tempo.

Supponiamo di aver terminato di scrivere il nostro file e di volerlo trasformare in pdf. Innanzitutto salviamo il file in formato doc o docx per non perderle le informazioni in caso di malfunzionamento. Successivamente, potenziamo il nostro Microsoft Office insegnandogli come trasformare un file word in pdf.

Per la versione 2007 di Microsoft Office, il componente aggiuntivo da installare è reperibile al seguente link. Tale componente è completamente gratuito e, come si può notare dal dominio della pagina web, viene fornito ufficialmente da Microsoft. Per le versioni di Office successive al 2007, si consiglia di consultare la guida in linea del programma cercando la parola “pdf” e selezionando tra i risultati la voce “Abilitazione del supporto per altri formati di file, come PDF e XPS”.

Dopo aver installato il componente aggiuntivo, riaprite il file word che avevate salvato in precedenza. Cliccando sul pulsante Office in alto a sinistra e selezionando “Salva con nome” dal menù a tendina, dovrebbe apparirvi tra le opzioni “PDF o XPS”. Dopo averlo selezionato, inserite il nome del file e cliccate su “Pubblica” per ottenere il vostro documento pdf.

trasformare un file word in pdf

Questo tipo di trasformazione, a differenza di tanti altri software esterni, non trasforma tutto in una grande immagine ma permette di mantenere una certa qualità sia per il testo scritto sia per le figure all’interno del documento word.

Trasformare un file word in pdf con una stampante virtuale

Qualora la vostra versione di Microsoft Office non vi consentisse di scaricare il componente aggiuntivo, niente paura: c’è sempre la possibilità di trasformare un file word in pdf attraverso strumenti software esterni.

Un esempio è PDFCreator, il software opensource in grado di installare sul vostro computer una stampante virtuale per la creazione di pdf.

trasformare un file word in pdf

Dopo la semplice installazione del programma, invece di cliccare su “Salva con nome” come fareste normalmente dovete cliccare su “Stampa”. Dovrebbe apparirvi la finestra in cui è possibile selezionare la stampante e tutte le opzioni di stampa: dal menù a tendina in corrispondenza del campo “Nome:” selezionate “PDFCreator” e cliccate su “Ok”. Al termine del processo di “stampa virtuale”, vi apparirà una finestra in cui potrete scegliere dove salvare il file pdf appena generato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>