Come usare la funzionalità di traduzione delle e-mail su Gmail

La traduzione automatica delle e-mail è stata resa disponibile su Google Mail già da qualche tempo, come parte di Gmail Labs. Gli utenti che hanno attivato la funzionalità nel loro account, sono riusciti a fare uso di Google Translate per tradurre le e-mail di lingua straniera ricevute, direttamente in Gmail. La nuova funzionalità adesso è da poco stata rilasciata e dovrebbe essere disponibile per tutti gli utenti nei prossimi giorni.

È possibile controllare se la funzionalità è già attivata per il proprio account Gmail semplicemente aprendo una e-mail in lingua straniera ricevuta nella propria Posta in arrivo.  Quando lo si fa, si potrà notare che è stata aggiunta una nuova riga all’intestazione dell’e-mail. Si vedrà la lingua originale in cui l’e-mail è stata scritta e quella suggerita per la traduzione, come pure il link per avviare il lavoro di traduzione automatica e un’opzione per disattivare totalmente qualsiasi traduzione per quel particolare messaggio.

Una volta che si fa clic sul link “Traduci messaggio”, l’e-mail viene tradotta subito sullo schermo, con solo il corpo dell’e-mail e il suo oggetto tradotti nel processo. È possibile tornare al messaggio originale in qualsiasi momento, o configurare Gmail per tradurre sempre quella particolare lingua nelle e-mail.

È possibile modificare manualmente le lingue di origine e di destinazione, il che può essere utile se Gmail ha identificato erroneamente la lingua, o se si desidera la traduzione in una lingua diversa da quella usata per l’interfaccia di GMail. Questo spiega anche perché sia stata presa la decisione di visualizzare l’intestazione di traduzione nell’interfaccia di Gmail. Sembra che questa nuova funzione si basi esclusivamente su un solo parametro, ovvero la lingua dell’interfaccia, mentre vengono interamente trascurate, ad esempio, la lingua del browser o quella del sistema operativo.

Se si desidera che tutti i messaggi in lingua straniera siano tradotti in un’altra lingua di propria scelta, è possibile cambiare la lingua dell’interfaccia. Gmail, inoltre, si preoccuparà di ricordarsi l’ultima selezione che è stata fatta a questo proposito, così che sia sempre possibile selezionare una lingua diversa per tradurre al volo.

Se è stata selezionata l’opzione per tradurre sempre un particolare linguaggio, si ottiene anche l’opzione per disattivare tale preferenza quando si apre nuovamente una e-mail scritta in quella lingua su Gmail.

Alcuni messaggi mostrano inoltre un’opzione di traduzione nell’angolo superiore destro del messaggio che fa sì che la traduzione avvenga in un’altra pagina.

Comunicare con il mondo è sempre più facile, grazie a Gmail ed alle sue nuove funzionalità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>