Come velocizzare la connessione ad Internet

Se il vostro problema è una connessione ad Internet estremamente lenta che non vi permette di fare con il pc tutto quello che desiderate, come scaricare software e file multimediali, seguire la tv online o cimentarsi in qualche divertente videogame multiplayer, non disperate più, la soluzione è qui a portata di mano: velocizzare la connessione ad Internet è semplice.

Velocizzare la connessione ad Internet

Se la velocità della vostra banda larga è stranamente lenta, potrebbero esserci una serie di problemi tecnici. Innanzitutto la colpa potrebbe essere del centralino telefonico o della propria linea, per cui chiamare subito il provider Internet sarebbe inutile.

Evitare queste sciocchezze è facile: ricordatevi di non utilizzare cavi di prolunga per collegare il router al filtro ADSL. Usate solamente il cavo in dotazione con il router e assicuratevi che il filtro ADSL sia collegato direttamente alla presa nel numero. Più breve è il cavo meno probabile è che vi si presentino errori di linea, statene certi.

Se dopo qualche giorno non siete riusciti a velocizzare la connessione ad Internet, è il momento di chiedere la collaborazione dei vicini. Soffrono degli stessi problemi di connessione troppo lenta? Se è così, non vi resta che fare un giro online e scoprire qual è la velocità di linea ottimale per la vostra zona.

Velocizzare lo streaming multimediale

Durante la visione in streaming di contenuti multimediali avete il diritto di aspettarvi filmati fluidi; con un banda larga potete puntare addirittura alle risoluzioni di 720p e 1080p.

Per riuscire ad ottenere queste prestazioni, è necessaria innanzitutto una velocità effettiva della banda larga ma anche la stabilità della connessione, che contribuisce in egual maniera ad un visione fluida e senza intoppi dello streaming.

In questa circostanza i consigli per velocizzare la connessione ad Internet dati prima sono un ottimo punto di partenza, ma potrebbe anche essere necessario seguire questi settaggi hardware più avanzati.

Il giusto router

L’ADSL è molto avanzata da quando la banda larga venne introdotta, per cui un nuovo e migliore router che supporta tutti i protocolli attuali può aiutare a stabilizzare la vostra connessione e velocizzare così la connessione ad Internet.

Quando il router cerca di sincronizzarsi con la vostra connessione a banda larga lo fa utilizzando un protocollo che esamina una serie di varianti ADSL e si connette utilizzando il metodo migliore che riesce a trovare. I router più vecchi potrebbero connettersi alla banda larga con successo ma utilizzando un metodo inadatto. Questo significa che come prima soluzione potreste provare il classico sistema: spegnete e riaccendete il vostro router. Questo sistema non pregiudicherà la stabilità e la velocità della banda larga, ma può aiutare a sincronizzarvi con un protocollo più efficace.

Prima di buttarsi sull’acquisto di un nuovo hardware, soprattutto tenendo presente che un buon prodotto viene a costare non meno di 70 / 80€, provate a visitare il sito web del produttore del vostro router per ricercare un firmware più recente. Il software che gestisce il router viene infatti periodicamente aggiornato, e se non l’avete mai fatto rinuncereste alle nuove caratteristiche di cui l’hardware potrebbe disporre. Il router è sostanzialmente un piccolo computer, per cui l’aggiunta di nuove funzionalità è estremamente semplice, come se si aggiornasse il sistema operativo.

Se attualmente disponete di un router che genera errori o crolli periodici della connessione, sarà il caso di prenderne uno in prestito da un amico per vedere se è possibile ottenere una linea stabile con l’apparecchio di un altro marchio. I router Netgear sono al momento tra i migliori che è possibile trovare sul mercato.

Connettetevi bene

Un altro modo per ridurre gli errori e velocizzare la connessione ad Internet è quello di semplificare il sistema. In primo luogo, se la velocità di streaming non è soddisfacente, provate con una connessione con cavo Ethernet piuttosto che Wi-Fi. Quindi rimuovete le altre macchine dalla rete per ridurre la divisione della banda larga e assicuratevi che il lettore multimediale in funzione, che sia YouTube o qualunque altro, sia l’unica cosa che mette alla prova la vostra connessione. Il che significa di staccare updater, software antivirus o strumenti VoIP come Skype.

Se, nonostante tutto, la connessione non dovesse migliorare sufficientemente per una visualizzazione fluida, potrebbe significare che lo streaming non sia l’opzione più adatta a voi. A questo punto non vi resta che scaricare i file e guardarli comodamente sul computer.

Come velocizzare la connessione ad internet

Se il vostro problema è una connessione ad internet estremente lenta che non vi permette di fare con il pc tutto quello che desiderate, come scaricare software e file multimediali, seguire la tv online o cimentarsi in qualche divertente videogame multiplayer, non disperate più, la soluzione è qui a portata di mano: velocizzare la connessione ad internet è semplice.

Se la velocità della vostra banda larga è stranamente lenta, potrebbero esserci una serie di problemi tecnici. Innanzitutto la colpa potrebbe essere del centralino telefonico o della propria linea, per cui chiamare subito il provider Internet sarebbe inutile.

Evitare queste sciocchezze è facile: ricordatevi di non utilizzare cavi di prolunga per collegare il router al filtro ADSL. Usate solamente il cavo in dotazione con il router, assicuratevi che il filtro ADSL sia collegato direttamente alla presa nel numero. Più breve è il cavo meno proabile è che vi si presentino errori di linea, statene certi.

Se dopo qualche giorno non siete riusciti a velocizzare la connessione ad Internet, è il momento di chiedere la collaborazione dei vicini. Soffrono degli stessi problemi di connessione troppo lenta? Se è così, non vi resta che fare un giro online e scoprire qual è la velocità di linea ottimale per la vostra zona.

Velocizzare lo streaming multimediale

Durante la visione in streaming di contenuti multimediali, avete il diritto di aspettarvi filmati fluidi, con un banda larga potete puntare addirittura alle risoluzioni di 720p e 1080p.

Per riuscire ad ottenere queste prestazioni, è necessaria innanzitutto una velocità effettiva della banda larga ma anche la stabilità della connessione, che contribuisce in egual maniera ad un visione fluida e senza intoppi dello streaming.

In questa circostanza i consigli per velocizzare la connessione ad Internet dati prima sono un ottimo punto di partenza, ma potrebbe anche essere necessario seguire questi settaggi hardware più avanzati.

Il giusto router

L’ADSL è molto avanzata da quando la banda larga venne introdotta, per cui un nuovo e migliore router che supporta tutti i protocolli attuali può aiutare a stabilizzare la vostra connesione e velocizzare così la connesione ad Internet.

Quando il router cerca di sincronizzarsi con la vostra connessione a banda larga lo fa utilizzando un protoccolo che esamina una serie di varianti ADSL e si connette utilizzando il metodo migliore che riesce a trovare. I router più vecchi potrebbero connettersi alla banda larga con successo ma utilizzando un metodo inadatto. Questo significa che come prima soluzione potreste provare il classico sistema: spegnete e riaccendete il vostro router. Questo sistema non pregiudicherà la stabilità e la velocità della banda larga, ma più aiutare a sincronizzarvi con un protocollo più efficace.

Prima di buttarsi su un nuovo hardware, soprattutto quando un buon prodotto può venire a costare non meno di 70 / 80€, provate a visitare il sito web del produttore del vostro router per ricercare un firmware più recente. Il software che gestisce il ruoter viene infatti periodicamente aggiornato, e se non l’avete mai fatto rinuncereste alle nuove caratteristiche di cui l’hardware potrebbe disporre. Il ruoter è sostanzialmente un piccolo computer, per cui l’aggiunta di nuove funzionalità è estremamente semplice, come se si aggiornasse il sistema operativo.

Se attualmente disponete di un router che genera errori o crolli periodici della connessione, sarà il caso di prenderne uno in prestito da un amico per vedere se è possibile ottenere una linea stabile con l’apparecchio di un altro marchio. I router Netgear sono al momento tra i migliori che è possibile trovare sul mercato.

Connettetevi bene

Un altro modo per ridurre gli errori e velocizzare la connessione ad internet è quello di semplificare il sistema. In primo luogo, se la velocità di streaming non è soddisfacente, provate con una connessione con cavo Ethernet piuttosto che Wi-Fi.

Quindi rimuovete le altre macchine dalla rete per ridurre la divisione della banda larga e assicuratevi che il lettore multimediale in funzione, che sia YouTube o qualunque altro, sia l’unica cosa che mette alla prova la vostra connessione. Il che significa di staccare updater, software antivirus o strumenti VoIP come Skype.

Se, nonostante tutto, la connessione non migliora sufficientemente per la visualizzazione fluida, potrebbe significare che lo streaming non è l’opzione più adatta a voi. A questo punto non vi resta che scaricare i file e guardarli comodamente sul computer,

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply