CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro

backup
Fare il backup dei dati sul vostro PC è vitale. Tutti lo sanno. Ma non tutti lo fanno. Perché? Perché fare il backup di un computer rimane un bel problema. Spesso dovete comprare un disco rigido esterno, o dovete pagare un costoso servizio di cloud storage mensile.

CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro

Se possedete più di un computer, comunque, la risposta potrebbe essere già a casa vostra. Potreste usare i computer come backup l’uno dell’altro. Molti PC domestici ora lasciano la fabbrica con spazio di circa 1 TB disponibile, quindi potete benissimo usare quello spazio.

CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro: Presentiamo CrashPlan Personal

backup

Mentre ciò che abbiamo detto è ottimo in teoria, fare il backup dei vostri computer può essere tedioso nella pratica. Ciò di cui avete bisogno è una soluzione software che gestirà i backup per voi. Ecco dove entra in gioco CrashPlan Personal.

CrashPlan Personal è un pezzo di software per il backup popolare. Se lo usate per backup personali, è gratuito. Tutto ciò che dovete fare è scaricare il software e poi creare il vostro account CrashPlan. Si, avete bisogno di un account, anche se il software è gratuito.

Quando vi registrate per la prima volta avrete una prova di 30 giorni. Questo vi darà accesso ad alcune belle funzionalità come l’immagazzinamento online. Dopo la prova di 30 giorni dovete pagare per avere queste funzionalità. I prezzi sono ragionevoli (5$ al mese da pagare mensilmente per un piano di immagazzinamento online senza limiti).

Comunque non avete bisogno di un account a pagamento per fare i backup tra i computer.

CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro: Creare il backup

Per usare questo software per i backup tra i computer dovrete installarlo su ogni computer. Fortunatamente, CrashPlan ha versioni per Windows, Mac e Linux. Perfino le case Multi-OS dovrebbero trovarlo utilizzabile.

Una volta che siete nel menu principale CrashPlan dovrete guardare verso il fondo della finestra e trovare l’opzione “Another Computer”. Cliccate sul testo e sarete trasportati alla sezione “Destination”, che è dove selezionate il computer di backup.
backup

Cliccando sul link sarete inviati direttamente alla tab Computers della sezione Destinations. Tutti i computer con CrashPlan installato che sono registrati col vostro account appariranno. Selezionate quello di cui volete fare il backup e cliccate Start Backup.
backup

Questo processo può prendere un po’ di tempo. Il quale raddoppia se volete fare il backup di un intero computer desktop. Perfino su una connessione Ethernet locale fare il backup del vostro disco primario può metterci gran parte di una giornata se state trasferendo qualche centinaio di gigabyte di dati.

CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro:Cambiare il vostro backup

backup

Crashplan fa il backup di qualsiasi cosa sia elencato sotto Files nel menu principale del software. Di default selezionerà la cartella primaria di un utente in un sistema, perché questo dovrebbe catturare tutti i documenti importanti, le immagini, i video etc.

Molti utenti creano nuove cartelle e salvano i file in diverse posizioni, comunque. Quindi potete cambiare cosa è salvato cliccando sul pulsante Change, che vi porta a una schermata di selezione di file. Qui potete selezionare quanto volete. Potete perfino selezionare interi dischi.

Ma tenete in mente che le cartelle grandi prendono più spazio sull’altro computer e hanno anche bisogno di più tempo per essere trasferite. Dovreste solo fare il backup delle informazioni che non potete ripristinare. Questo significa che invece di ripristinare il vostro software, che potete presumibilmente reinstallare, dovreste fare il backup delle vostre foto, dei documenti e dei video.

CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro: Ripristinare i vostri file

backup

Ora avete un backup. Ottimo! Se eseguite il processo su tutti i computer che possedete potete creare facilmente un network di backup, con ogni computer che controlla i file degli altri. CrashPlan funziona benissimo per questo perché potete programmare i backup e il software aspetterà finché un computer è disponibile se non lo è al momento del backup programmato. Non dovrete mai intervenire.

Ma cosa dovete fare se dovete ripristinare i vostri file? Per fortuna, questo è relativamente semplice.

Ovviamente, troverete questa funzione nella sezione Restore del software. Vi sarà presentato un browser di file. Questo browser vi permette di navigare nelle cartelle nel vostro backup e ripristinare file individuali, cosa ottima da fare se cancellate accidentalmente qualcosa. Se volete ripristinare un’intero backup potete fare anche questo, selezionando la cartella più alta nella gerarchia. Tutte le sottocartelle sono automaticamente selezionate.

Poi cliccate semplicemente su Restore. Fatto! O meglio, ci vuole un po’. Ripristinare richiede tanto tempo quanto fare backup, quindi grandi backup di molti gigabyte richiederanno molto tempo.

CrashPlan Personal – fare il backup da un PC ad un altro: Cosa usate per il backup?

CrashPlan Personal è una soluzione gratuita e semplice per il backup dei dati tra computer (e altri dispositivi, per quello che conta – abbiamo solo guardato a questo specifico uso in questo articolo). Cosa usate per i vostri backup? CrashPlan Personal è la migliore ipotesi per voi, o ce ne sono altre che preferite?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>