E’ ormai da qualche giorno che si parla con insistenza di Destiny 3: il progetto sembra sia già partito, con Bungie che dedicherà il prossimo anno allo sviluppo del titolo destinato ad uscire poi nel 2020 o, al massimo, nel 2021.

I rumors hanno toccato vari aspetti: dalla formazione del team di sviluppo (con Chris Barrett al comando e Luke Smith “declassato”) a una delle possibili ambientazioni di Destiny 3 che potrebbe essere il satellite naturale Europa.

Oggi arrivano nuove informazioni dalla “talpa” di questi giorni, AnontheNine. Ebbene, sembra che alla base del futuro Destiny 3 possa esserci Forsaken, una delle espansioni dell’attuale Destiny 2 e probabilmente il lavoro meglio riuscito fino ad oggi nell’intera serie. Una base solida, considerati anche i feedback entusiasti degli utenti che hanno già dovuto sopportare diversi problemi nel primo e nel secondo capitolo, soprattutto nelle fasi iniziali.

Il titolo sarà molto più dark e si avvicinerà ancora di più ad un RPG classico. Il conto alla rovescia è già cominciato?

SHARE