Gestire accesso delle app per Facebook, Google ed altri servizi online con MyPermissions

gestire accesso

Gli account creati ed impiegati per accedere ai social network e a vari altri servizi disponibili online divengono, giorno dopo giorno (o quasi), sempre più numerosi conseguenzialmente all’aumentare delle risorse di tale tipologia ed alle necessità di ciascun utente.

Tenendo conto di ciò con il passare del tempo vanno sempre più ad aumentare anche quelle che sono le autorizzazioni d’accesso agli account che vengono richieste dalle applicazioni per poter tenere sotto controllo le proprie attività e, sopratutto, i propri dati.

Tuttavia non accade poi così di rado che, a lungo andare, determinate app non vengano più impiegate e che quindi i relativi permessi concessi non risultino più necessari.

In situazioni di questo tipo sarebbe utile rimuovere l’autorizzazione concessa alle app non più in uso.

Per gestire facilmente e, sopratutto, rapidamente l’accesso delle applicazioni dei vari account si potrebbe prendere in considerazione l’idea di utilizzare MyPermissions.

gestire accesso

Si tratta di un recente servizio web che, direttamente da un’unica sezione, mette a disposizione dell’utente i link alle pagine di gestione dell’accesso delle applicazioni per quelli che sono i social network ed i servizi web più popolari e maggiormente in uso (Facebook, Twitter, Instagram, Dropbox, Flickr, LinkedIn etc.) permettendo quindi, senza troppi problemi l’esecuzione dell’operazione precedentemente descritta semplicemente cliccando sulle icone facenti riferimento a quanto d’interesse.

L’utilizzo del servizio si rivela quindi davvero molto semplice, alla portata di tutti e, sopratutto estremamente chiaro in fatto di funzionamento.

Il servizio, va sottolineato, è totalmente gratuito e per potersene servire non sarà necessario effettuare la sottoscrizione di alcun account aggiuntivo.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply