Google Instant Previews: introduzione, spiegazione e attivazione su Opera Browser

Instant Previews

Archiviato Google Instant, di cui abbiamo già parlato in questo articolo, Google ha lanciato pochi giorni fa Instant Previews. Esso è l’ultimo di una serie di miglioramenti che il colosso di Mountain View ha aggiunto al proprio motore di ricerca. Grazie a Google Instant Previews (come suggerito dal nome) si potranno visualizzare le anteprime grafiche dei siti accanto ad ogni risultato ottenuto nella pagina di ricerca.

Instant Previews – introduzione di cosa è realmente

Instant Previews è una nuova funzionalità appena introdotta da Google per la sua ricerca “in un instante”. Quando si digiterà qualcosa nella di ricerca di Google e verranno restituiti i risultati, comparirà accanto ad ogni titolo una lente d’ingrandimento da cui si potrà visualizzare l’anteprima del sito.

Instant Previews, quindi, fornisce una panoramica grafica di ogni risultato di ricerca facendo trovare la pagina giusta in minor tempo grazie proprio alla visualizzazione delle anteprime. Ad ogni click sulla lente d’ingrandimento apparirà sulla destra l’anteprima del sito.Per coloro che non intendono utilizzare il mouse e cliccare ogni volta sulla lente è possibile utilizzare la tastiera. Con la freccia in basso si scorrono i risultati di ricerca, mentre con la freccia destra si visualizzano le anteprime.

Instant Previews – perchè è stato creato?

Secondo Raj Krishnan ci sono 3 ragioni principali che hanno spinto Google ha creare Instant Previews.

  1. Confronto visivo dei risultati: l’utente individua facilmente i propri siti d’interesse;
  2. Valutare velocemente ciò che si sta cercando: apparirà un campo di colore arancione per evidenziare i termini legati alla ricerca presenti nella pagina;
  3. Interazione con i risultati: grazie a Instant Previews gli utenti possono visualizzare il layout di una pagina web prima di cliccare sul risultati di ricerca.

Instant Previews – requisiti ed incompatibilità

Per utilizzare Instant Previews è richiesto un account Google. Bisogna collegarsi in esso e successivamente, quando si effettueranno ricerche su Google, usufruire di Instant Previews per visionare le anteprime nei risultati ottenuti.

Come Google Instant, anche Instant Previews è incompatibile su Opera Browser. Ecco una mini guida per farlo funzionare.

  1. collegarsi al sito http://www.google.com/webhp?sclient=psy
  2. accedere al proprio account Google (in alto cliccare su accedi);
  3. ad accesso effettuato, tasto destro su un qualsiasi spazio della pagina e cliccare su modifica preferenze su questo sito;
  4. spostarsi nella scheda rete;
  5. accanto la voce identificazione del browser, scegliere identificati come Firefox;
  6. click su OK e ricaricare la pagina.

Effettuare una ricerca ed utilizzare Instant Previews.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply