Google Profile, il tuo profilo Google

Google ProfileGoogle Profile rappresenta la nuova opportunità di Google per creare, gestire e condividere il proprio Profilo, proprio come avviene su Facebook. In realtà, Google Profile costituisce un semplice aggiornamento della vecchia pagina del Profilo Google, che viene così resa più fruibile, completa, e straordinariamente simile a quella del proprio Profilo Facebook.

Google Profile sarà essenziale?

Sono  in molti, ormai, a ritenere la creazione e l’aggiornamento del Google Profile un passo davvero essenziale: i servizi di prim’ordine offerti da Google (Docs, Blogger, News ecc.) necessitano delle creazione di un profilo di utilizzo e di un account Gmail.

Che informazioni inserire su Google Profile?

Com’era da prevedere, pur mostrandosi ancora troppo acerbo, le possibilità offerte dal nuovo Google Profile sono fuori dal comune: possiamo integrare fotografie, notizie personali, informazioni relative a studio, lavoro, tempo libero, situazione sentimentale, località.

imageL’aspetto Social Network di Google Profile è particolarmente curato: possiamo infatti condividere le informazioni o reperire profili molto simili, dal motore di ricerca. Possiamo decidere se rendere pubblico e visualizzabile il profilo, ed ottenere un url personalizzato per la condivisione. Massima compatibilità con lo stream di Google Buzz, il servizio offerto da Google Profile consente inoltre di aggiungere link a siti web di appartenenza. Facebook, deve essere inserito manualmente, inserendo l’apposito url. Con l’accesso a Google Profile, sarà possibile inviare messaggi al titolare del servizio, anche senza visualizzarne l’indirizzo email.

Dopo About.me, Facebook e – restando in casa Google – Orkut, questo potrebbe essere il preludio per la diffusione di un vero Social Network di Google, in grado di modificare, nel tempo, i delicati equilibri imposti da Facebook e Twitter.

Link | Crea Profilo Google Profile

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>