HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich

HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich

Tra i dispositivi Android più ricercati sul mercato in questo periodo appare in classifica l’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich: con l’aggiornamento alla versione 4.0 del sistema operativo firmato Google, infatti, per gli amanti del genere il terminale diventa un vero e proprio gioiello da possedere.

Innovazioni dell’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich

L’aggiornamento dell’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich ha apportato alcune modifiche allo smartphone, arricchendolo di nuove features e strabilianti funzioni. La rom ufficiale è stata rilasciata circa 15 giorni fa da T-Mobile e già sono apparse sul web le prime recensioni dell’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich.

Oltre ad includere l’aggiornamento a ICS – Android 4.0 – le modifiche trasformano l’HTC Sense introducendo la versione 3.6 dell’interfaccia grafica. Anche la system bar ha subito alcune modifiche: per esempio, dopo l’aggiornamento dovrebbe essere più semplice ricollegarsi ad applicazioni chiuse di recente.

Tra le tante innovazioni dell’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich sorprende la possibilità di ridimensionare i widget nelle proprie schermate home e quella di agire su alcune funzioni del telefono mentre quest’ultimo è ancora in blocco: ad esempio, sarà possibile controllare le notifiche e regolare il volume della suoneria mentre è abilitata la schermata di lock.

Quest’ultimo particolare rende l’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich un po’ “pericoloso” da tenere in borsetta. Tuttavia, non bisogna lasciarsi spaventare troppo facilmente: queste nuove funzioni possono tornare utili, soprattutto se si aspetta una chiamata o un messaggio e non si desidera sbloccare il telefono per controllare le notifiche.

Infine, risulta molto comoda la possibilità di sbloccare lo schermo attraverso il riconoscimento facciale: con la funzione di Face Unlock, l’HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich come il Galaxy Nexus di Samsung permette all’utente di personalizzare lo sblocco del telefono con il riconoscimento del viso. Basta impostare il dispositivo attraverso una rilevazione dei tratti somatici – ovviamente è necessario anche inserire una sequenza alternativa di sblocco, qualora ci sia poca luce nell’ambiente circostante e non fosse così semplice riconoscere i contorni del viso – e avvicinare il telefono al viso quando si desidera sbloccarlo.

HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich: altre modifiche

Oltre a quelle già elencate, le ulteriori modifiche apportate al sistema operativo dell’HTC Sensation 4G è il potenziamento dell’inserimento dati tramite tastiera virtuale e tramite controllo vocale. Anche la struttura dei menù sarà migliorata, rendendo HTC Sensation 4G con Ice Cream Sandwich un vero e proprio cavallo di battaglia per HTC.

Fonte: Dailymobile

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply