ISO to USB, masterizzare file ISO su drive USB

masterizzare file ISO

Per masterizzare file ISO esistono diversi programmi, leggeri, gratuiti e pienamente funzionali. Ogni volta che si scaricare un sistema operativo, un gioco, ecc…, si presenta sempre un file ISO che necessita della masterizzazione su CD, DVD o su drive USB (chiavette o hard disk esterni).

ISO to USB, masterizzare file ISO con semplicità

ISO to USB è un software freeware disponibile per Windows che permette di masterizzare file ISO in maniera semplicissima su dischi flash USB, i classici strumenti facili da trasportare e utilizzare ovunque l’utente si trovi. Le unità flash, come sapete, comprendono chiavette, hard disk, memory stick, e altri dispositivi di archiviazione di massa.

La caratteristica migliore di ISO to USB riguarda la possibilità di creare un disco USB avviabile con i sistemi operativi Windows. Per masterizzare file ISO, dunque, è necessario scaricare il programma ISO to USB dal link inserito in fondo a questo articolo. L’interfaccia dell’applicazione è molto semplice. Sotto la voce iso file è sufficiente cliccare sul pulsante browse per selezionare il file ISO da masterizzare. Un USB Drive, sotto “Drive”, è necessario specificare l’unità di destinazione dove l’immagine ISO andrà masterizzata (scegliere l’unità dal menù di scelta presente).

Come file system lasciate FAT32. Cliccando sulla voce “bootable, only supports Windows bootable ISO image“, si imposterà la “modalità avviabile” alla ISO. Questa voce dovrà essere cliccata nel caso in cui si vuole installare un sistema operativo Windows su un supporto (ad esempio un netbook) non dotato di lettore ottico (CD / DVD). Per masterizzare file ISO cliccare, infine, su burn. Possibile anche impostare un file system diverso (NTFS, ecc…), un’etichetta di volume.

Masterizzare file ISO, download di ISO to USB

Il programma è compatibile con Windows. Download disponibile qui.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply