Jailbreak iOS 5.0.1 (tethered e semi tethered): come eseguirlo

Jailbreak iOS 5.0.1

Dopo aver visto in un nostro precedente articolo il jailbreak di iOS 5.0 usando redsn0w o installando il tweak SemiTether, oggi vediamo come eseguire il jailbreak iOS 5.0.1. Partiamo con i dispositivi compatibili:

  • iPhone (3GS, 4). Nel 4S non è possibile fare alcun tipo di Jailbreak
  • iPad (1). Su iPad 2, attualmente, è impossibile fare il jailbreak 5.0.1 e 5.0
  • iPod Touch (3G, 4G).

Jailbreak iOS 5.0.1, tipologie

Cosi come in precedenza, ritorniamo a specificare le diverse tipologie di jailbreak:

  • tethered: in gergo significa “legato”. In parole semplici, il dispositivo a ogni suo riavvio dovrà essere collegato al PC e tramite il programma con cui si è eseguito il jailbreak si poterà a termine la procedura di boot (avvio).
  • semi tethered: è una tipologia di Jailbreak semi completa. Il dispositivo, una volta spento, si accenderà ma non potranno essere usati tutti i tweak installati da Cydia (anche quest’ultimo non funzionerà). Inoltre, può capitare che il dispositivo si blocchi nel suo stato di boot quando si visualizza la mela (all’accensione, in pratica). Ciò è dovuto al MobileSubstrate e ad alcune estensioni incompatibili con esso.

Jailbreak iOS 5.0.1, i programmi da usare

I programmi che useremo sono redsn0w (disponibile per Win e MAC) e un tweak Cydia chiamato SemiTether. Cominciamo…

redsn0w (jailbreak di tipo tethered)

Jailbreak iOS 5.0.1

FASE 1: Scaricare e installare iTunes 10..15 sul PC Windows o MAC. Collegare il proprio dispositivo ed effettuare un backup;

FASE 2: tenere installato iOS 5.0.1;

FASE 3: scaricare redsn0w (versione 0.9.9b7) da qui | WindowsMAC

Jailbreak iOS 5.0.1

FASE 4: cliccare sul pulsante Jailbreak, selezionare Install Cydia, spegnete il dispositivo e seguite le istruzioni che visualizzerete nell’interfaccia del tool per entrare in DFU Mode. Una volta entrati, redsn0w si occuperà del resto eseguendo tutte le operazioni necessarie per il jailbreak iOS 5.0.1.
Jailbreak iOS 5.0.1
FASE 5: troverete sulla springboard del dispositivo una nuova icona, Cydia. Se lo avviate non si aprirà (seguite la fase 6). Questo perchè, come spiegato a inizio post, il Jailbreak iOS 5.0.1 disponibile ora è di tipo tethered.

FASE 6: DA FARE OGNI QUALVOLTA CHE SI ACCENDE IL DISPOSITIVO
Collegare il proprio iPhone, iPad o iPod Touch al PC con il cavetto. Aprire redsn0w e cliccare sul pulsante extra. Successivamente cliccare su Just boot. Spegnere il dispositivo e seguire redsn0w per entrare in DFU Mode.

Jailbreak iOS 5.0.1

SemiTether  (jailbreak di tipo semi-tethered)

Il pacchetto che vi permetterà di ottenere un jailbreak di tipo semitethered è SemiTether. Vediamo come installarlo e utilizzarlo. Una volta installato, dovrebbe consentire agli utenti di riavviare il loro iPhone, iPad o iPod touch jailbroken senza dover collegare il dispositivo a un computer.

FASE 1: eseguire il jailbreak tethered con redsn0w usando le istruzioni sopra riportate;

FASE 2: completata la procedura, avviare Cydia;

FASE 3: cercare il pacchetto gratuito “SemiTether” (è nella reposity di BigBoss)

Jailbreak iOS 5.0.1

FASE 4: cliccare su Install.

FASE 5: riavviare il dispositivo.

Non si tratta di un jailbreak untethered (completo) ma di un semi-tethered. Ovviamente potrete riaccendere il dispositivo senza collegarlo al PC ma non potete usare i tweak Cydia. Con gli ultimi aggiornamenti, SemiTether è stato molto migliorato, più stabilità con il MobileSubstrate, patch per far funzionare Safari e altri minori problemi e risoluzione di bug. Il pacchetto viene aggiornato di frequente da BigBoss, è in fase beta e l’installazione è a vostro rischio e pericolo.

Jailbreak iOS 5.0.1, futuro

Non ci sono state nuove notizie, da “allora” (cioè quando pubblicammo la guida per il jailbreak di iOS 5). Bisogna attendere… non appena ci saranno novità le troverete nel nostro blog.

;)

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

Trackbacks/Pingbacks

  1. Chronic Dev Team, nuovo tool per gli utenti per contribuire al jailbreak untethered di iOS 5 | IdeaGeek.it - 30 novembre 2011

    [...] che attualmente esiste un jailbreak tethered e semi tethered di iOS 5.0 e 5.0.1 che può essere compiuto con redsn0w o con il nuovo tool [...]

  2. Jailbreak Untethered iOS 5, pod2g lo mostra in un video! | IdeaGeek.it - 9 dicembre 2011

    [...] Jailbreak iOS 5.0.1, guida [...]

  3. Appfront: l'unione di Skype, Viper e WhatsApp in una sola app [Cydia] | IdeaGeek.it - 19 dicembre 2011

    [...] Come abbiamo accennato più su, per usare Appfront è necessario avere un dispositivo Jailbroken. Potete seguire una delle nostre guide per eseguire il jailbreak tethered e semi tethered di iOS 5.0 e 5.0.1. [...]

Leave a Reply