Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux

linux
Nessun sistema operativo avrà mai supporto per tutti i singoli pezzi di hardware mai prodotti, ed è importante sapere quali hanno quel supporto. C’è sempre un driver per quel pezzo di hardware su Windows, ma con Linux, non avete questa garanzia, quindi il supporto hardware totale (inclusi i driver addizionali che potete scaricare) è minore.

Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux

Se avete usato Linux qualche volta, avete probabilmente notato che molto hardware funziona direttamente, senza fare domande. Nessun driver della scheda madre necessita l’installazione, nessun driver ethernet, in molti casi nessun driver wireless, e nemmeno driver video (in base alla vostra posizione su software open source e proprietario). In questo senso, Linux offre decisamente un’esperienza plug-and-play superiore a Windows, e (per quanto ne sappiamo) contrasta perfino Mac OS X.

Potete capire, comunque, quali pezzi di hardware hanno il supporto a Linux controllando i database hardware.

Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux: Ubuntu Certified

linux

Ubuntu, una delle distro Linux più popolari al momento, ha abbastanza supporto commerciale per rendere alcune possibili con i manufattori. Il risultato è semplice – le aziende produttrici di hardware e Canonical (l’azienda che sta dietro Ubuntu) possono lavorare insieme per offrire desktop, laptop, netbook e server che sono garantiti al 100% per funzionare con Ubuntu senza modifiche. I sistemi che sono estensivamente testati ed è provato che funzionano su ubuntu hanno l’etichetta di Canonical Ubuntu Certified.

Potete scoprire quali sono questi sistemi cliccando su questo link per la lista di computer Ubuntu Certified.

Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux: Ubuntu Components List
linux

Stiamo imbrogliando solo un po’, ma Ubuntu ha un’altra risorsa per chi non ha già un computer Ubuntu Certified. Se preferireste controllare le specifiche parti del pc, potete guardare Ubuntu’s Component Catalog e vedere se sono presenti nella lista. Se sì, vi dirà anche la più vecchia release che la supporta (eseguendo l’ultima versione non dovreste preoccuparvi del supporto finché è sulla lista).

Per favore ricordate che la lista non è completa, e prodotti simili probabilmente avranno lo setsso supporto (per esempio se la lista include l’AMD Radeon HD 6950, probabilmente supporterà anche la Radeon HD 6970).

Inoltre, se conoscete qualche cosetta di hardware, provate a usare un po’ di buonsenso geek. Gli auricolari bluetooth dovrebbero funzionare bene se il vostro sistema è predisposto per Bluetooth, e le tastiere di base dovrebbero fare lo stesso, indipendentemente dal modello. Le schede video (tranne le nuovissime) doverebbero inoltre funzionare senza far caso al driver che scaricate.

Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux: Linux-Drivers.org Compatibility Lists

linux

Ultimo ma non ultimo, abbiamo sempre bisogno di una fonte esterna ad Ubuntu. Mentre l’hardware supportato su una distribuzione sarà spesso supportato da altre distribuzioni, è meglio controllare su altre fonti che possono includere articoli che supportano Linux che non sono presenti in altre liste, semplicemente. Linux-Drivers è un’ottima risorsa che non fornisce la sua propria lista ma punta a molte altre liste che sono specializzate in qualche modo.

Potete poi cercare l’hardware di uno specifico laptop, distribuzioni particolari, schede video, e molto altro. Se trovate il vostro hardware in una di queste liste c’è un’alta possibilità che funzioni.

Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux: Usate Google come ultima spiaggia

linux

Alla fine di tutto, usate Google. Questo è probabilmente il trucco più stupido che posso offrire, ma può aiutare molto. Se non riuscite a trovare l’hardware nelle liste menzionate sopra, potete sempre fare una ricerca Google su termini come “radeon 6950 linux” o “radeon 6950 ubuntu” in base a ciò che volete cercare. Molto probabilmente troverete un thread su un forum che discuterà il vostro pezzo di hardware e il suo stato di supporto.

Se ancora non riuscite a trovare il vostro pezzo di hardware, forse dovreste comprare qualcos’altro perché sembra che non ci sia alcun supporto per esso da nessuno.

Linux – 3 siti per verificare se il tuo hardware supporta linux: Conclusioni

Speriamo che sarete più informati prima di comprare un pezzo di hardware, sapendo se funzionerà o no propriamente su Linux. Non abbiamo dovuto controllare spesso prima di comprare qualcosa, ma è sempre meglio assicurarsi di essere al sicuro, specialmente se non siete molto esperti sull’hardware. Solo non dimenticate di godervi Linux quando tutto funziona perfettamente.

Che tipo di problemi hardware avete avuto con linux? Come li avete risolti? Fateci sapere nei commenti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>