Linux – Realizzare un Live CD o USB

live cd

Ci sono diversi modi per creare CD personalizzati Live di Ubuntu. Abbiamo coperto l’utilizzo dell’app web Reconstructor nel passato, ma alcuni commenti ci hanno raccomandato invece l’Ubuntu Customization Kit. E’ una utility open source che si trova nelle repository software di Ubuntu. Vediamo come funziona!

Linux – Realizzare un Live CD o USB

UCK offre funzionalità più potenti rispetto a Reconstructor, ma Reconstructor rende molte cose più semplici per nuovi utenti. Assicuratevi di dare anche uno sguardo a Reconstructor.

Linux – Realizzare un Live CD o USB: Installare l’Ubuntu Customization Kit

Troverete l’Ubuntu Customization Kit nel Software Center Ubuntu.
live cd

Potete anche installarlo da terminale col seguente comando:

sudo apt-get install uck

Avrete anche bisogno di un’immagine base ISO che volete personalizzare. Potete scaricare l’immagine ISO di Ubuntu dal sito web Ubuntu. Avrete bisogno di un’immagine compatibile con l’architettura del vostro sistema – per esempio, se state usando un sistema a 32 bit, avrete bisogno dell’ISO i386 e non di quella amd64. Comunque, gli utenti di sistemi operativi a 64 bit possono anche usare l’immagine a 32 bit, perché i sistemi operativi a 64 bit possono eseguire software a 32 bit.

Linux – Realizzare un Live CD o USB: Creazione del CD Live Personalizzato

Potete lanciare l’Ubuntu Customization Kit dalla dashboard. (Potete anche eseguire il comando uck-gui dal terminale).
live cd

UCK vi informerà dei requisiti (5 GB di spazio su disco sul PC locale e accesso a Internet). L’Ubuntu Customization Kit usa un ambiente chroot.
live cd

La prossima schermata vi chiederà di installare i pacchetti di lingua – per noi è apparso vuoto, forse perché avevamo già i pacchetti di varie lingue installati sul sistema. In ogni caso, potete cliccare OK per continuare.
live cd

La schermata seguente vi permette di scegliere quali lingue saranno presenti sul CD live.
live cd

Dopo di ciò, potete selezionare la lingua di default del CD. Questo rende l’Ubuntu Customization Kit utile per la creazione di CD live personalizzati per specifiche regioni dove la lingua primaria è diversa da quella di default.
live cd

Ora, selezionate l’immagine ISO che avete scaricato in precedenza. Dopo averlo fatto, potete fornire un nuovo nome per il vostro nuovo Live CD.
live cd

UCK vi dà la possibilità di personalizzare manualmente il Live CD, se volete.
live cd

Dopo aver selezionato se volete cancellare i file relativi a Windows dal vostro CD di Live (per esempio l’applicazione che esegue automaticamente quando inserite un CD di Ubuntu in un sistema windows), potete cliccare su OK per iniziare a costruire il Live CD. Dovrete inserire la vostra password nella finestra del terminale dopo averlo fatto.
live cd

Infine, avrete l’opzione per personalizzare il Live CD con un gestore di pacchetti o una finestra di terminale. Queste opzioni appaiono solo se avete detto a UCK che volevate personalizzare manualmente il CD live.
live cd

Sfortunatamente, il componente del gestore di pacchetti non sembra più funzionare su Ubuntu 11.10, e questo è un problema conosciuto. Nelle versioni precedenti, questa è chiamata applicazione simile a Synaptic.
live cd

Potete comunque selezionare l’opzione Esegui Applicazione da Terminale per lanciare una finestra di terminale speciale. Questa finestra di terminale rappresenta l’ambiente Live CD – ogni comando che eseguite all’interno avrà effetto sul CD Live. Questo significa che potete usare i comandi apt-get standard per installare software che apparirà nel CD Live.
live cd

Dopo aver finito, scrivete exit nel terminale e selezionate l’opzione Continua Costruzione per continuare. UCK creerà e costruirà il vostro CD live personalizzato.
live cd

Una volta terminato, vi sarà detto dov’è il vostro nuovo file immagine ISO. Potete navigare fino al file ISO, farci click destro e usare l’opzione di scrittura per scriverlo su un disco.
live cd

Linux – Realizzare un Live CD o USB: Da Live CD a USB

Dopo aver ottenuto un’immagine Live CD, potete usare lo strumento Startup Disk Creator incluso con Ubuntu per creare una penna USB avviabile da esso. Lanciate Startup Disk Creator dalla dashboard e specificate il vostro nuovo file ISO come immagine sorgente del disco.
live cd

Avete provato UCK o Reconstructor? Quale preferite? Lasciate un commento e fateci sapere!

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

No comments.

Leave a Reply