La Modifica Wii per principianti: vi spieghiamo come fare

modifica wii

La Modifica Wii non è mai stata così semplice ed economica: basta infatti avere una scheda di memoria SD, acquistabile in qualunque negozio, una connessione ad internet ed un pò di tempo libero per ottenere una console che avvia qualsiasi gioco o applicazione.

Modifica Wii, la guida

Di seguito vi guideremo passo passo nell’operazione della Modifica Wii; prima però bisogna installare l’”Homebrew Channel“, ossia il canale che consente di avviare qualsiasi utility. Ecco come fare:

  • Inserire la scheda SD nel propro pc e scaricare l’archivio dei file bannerbom (scaricabili da qui) e copiare sulla directory principale dell SD la cartella private; Scaricare successivamente l’archivio dell’HackMii installer (lo trovate qui) e copiare tutto il contenuto della cartella “hackmii_installer_beta3” sempre nella directory principale della SD;
  • A questo punto inserite la scheda SD nella console, accendetela e accedete al menù delle impostazioni ->Gestione Dati ->Canali ->Scheda SD, rispondendo si al messaggio di avviso sul file boot.elf.
  • Per procedere con l’installazione premete il tasto 1 del wiimote, selezionate la voce continue e poi il pulsante A sempre del wiimote; selezionate la voce Install the Homebrew Channel e premete sempre il tasto A del wiimote, infine selezionate Yes, Continue e premere di nuovo il pulsante A del wiimote.

A questo punto, installato l’Homebrew Channel, passiamo all’installazione del cIOS, un componente fondamentale per la modifica Wii. Questa è la procedura:

  • Inserire la SD nel Pc e scaricare da qui il pacchetto Truchabug Restorer.  Copiare tutto il contenuto nella directory principale della SD, tranne le cartelle “apps” e “private” il cui contenuto va copiato nelle cartelle “apps” e “private” della memory card.
  • Inserire la SD nella Console, connessa ad internet, accedere all’Homebrew Channel, silezionare la voce Trucha Bug Restorer, selezionare la voce carica e successivamente con il tasto A la voce load IOS36; dopo qualche secondo premere il tasto 1 per avviare la procedura guidata;
  • Selezionate poi la voce downgrade IOS15 e selezionate la SD per caricare l’OS; preme A del wiimote per proseguire. Modifica Wii, aspettaci, siamo a buon punto…
  • Aprire nuovamente l’Homebrew Channel e avviare nuovamente il Trucha Bug Restorer, selezionare la voce IOS15, attendere qualche secondo e premere il tasto 1 del wiimote per avviare la procedura guidata; Selezionate poi la voce IOS36 menu & install patched e premere A per proseguire.
  • Quindi selezionare l’IOS36 per lo slot 36 ed impostare di nuovo la SD come fonte dell’OS.  Con l’Homebrew Channel sempre aperto avviare nuovamente il Trucha bug Restorer e selezionare la voce restore IOS15; selezionare poi la voce cIOS38r14 installer e cliccare su carica, seguendo poi la procedura guidata installando il WAD della scheda di memoria.

Modifica Wii, la procedura è quasi ultimata

Per consentire infine che la Modifica Wii legga le immagini di backup dei giochi è necessario installare anche il NeoGamma Launcher:

  • Inserire la SD nel PC e scaricare da qui il NeoGamma Launcher; aprirlo ed estrarre la cartella “NeoGamma“.
  • Inserire la SD nella Wii, inserire un gioco di back up, avviare l’Homebrew Channel, selezionare la voce NeoGamma, poi la voce Carica ed infine “Launch Game on DVD” per far partire il gioco.

Ovviamente la modifica Wii indicata è da considerarsi a puro scopo illustrativo e non ci assumiamo responsabilità su eventuali danni alla Console.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

6 Responses to “La Modifica Wii per principianti: vi spieghiamo come fare”

  1. Zabrina

    mag 09. 2011

    I feel so much happier now I unedrtasnd all this. Thanks!

    Reply to this comment
  2. DAny95

    mag 19. 2011

    ciao, ma la procedura è valida anche per il firmware 4.3??

    Reply to this comment
  3. gigi50

    lug 22. 2011

    ma….questa procedura per quale firmware è? perchè vorrei provarci anche io a modificarla visto che ho modificato già tante console

    Reply to this comment
  4. Andrea Stencio

    giu 05. 2012

    Ciao a tutti
    leggendo un pò in giro ho letto di questa modifica software chiamata “Homebrew” per il nintendo WII. Volevo chiedervi : esistono svantaggi nel fare questa modifica?
    Alcuni mi hanno detto che se dopo la modifica vengono re-inseriti giochi originali, questi modificano nuovamente il tutto, rendendo necessario rifare tutta la procedura.
    Possono esserci problemi con gli aggiornamenti via Internet della consolle?
    Saluti

    Reply to this comment
  5. elvis

    set 19. 2012

    salve volevo sapere la guida va bene anche per la wii 4.3 ?

    Reply to this comment

Trackbacks/Pingbacks

  1. La pirateria non viaggia più solo sui Server Emule - 25 gennaio 2011

    [...] sviluppo l’utilizzo di dispositivi mobile e di console: diversi sono i sistemi disponibili per la modifica Wii o il jailbreak Ps3, usati molto spesso per caricare giochi pirata detenuti illegalmente. Persino [...]

Leave a Reply