Novità: arriva Joomla 3.0

Joomla 3.0

Joomla 3.0 è la nuova e ultimissima versione di quella che risulta essere una tra le più note open source di Content Management System nel mondo.
Attesissima da tutti gli utenti e i fruitori delle risorse della rete, il primo Luglio e il primo Agosto sono state rilasciate rispettivamente la versione alpha e la versione beta del programma, mentre l’uscita ufficiale risulta essere prevista per la fine di questa estate.
A Joomla 3.0, poi, che è in uscita per l’esattezza a Settembre prossimo, il 15 precisamente, succederanno nell’ordine Joomla 3.1 nel Marzo 2013 e Joomla 3.5 nell’autunno dello stesso anno.
Non siate frettolosi, però! Installate Joomla 3.0 solo per alcuni specifici programmi, in quanto, a quanto pare, con l’uscita così ravvicinata di Joomla 3.5, essa sembrerebbe essere solo una versione di prova e necessiterà obbligatoriamente di un aggiornamento in base alle uscite del 2013.

Joomla 3.0

Le caratteristiche più importanti di Joomla 3.0

Già a partire dal fattore estetico, notevoli sono le modifiche apportate a Joomla 3.0. Cambiano, in primis, gli sviluppatori. La nuova versione della suddetta open source, infatti, è stata disegnata e sviluppata in collaborazione con gli esperti di Twitter (tanto che il nome dell’interfaccia grafica di Joomle 3.0 è Twitter Bootstrap). La grafica, dunque, prevede un codice HTML flessibile, Javascript e CSS e supporta la libreria jQuery. Tali opzioni offrono grandi possibilità di compatibilità tra tutte le versioni.

Proprio a proposito di compatibilità, il desiderio degli sviluppatori di Joomla 3.0 è proprio quello di rendere le estensioni di Joomla 2.5 (tutte o quante più possibili) assolutamente compatibili e riutilizzabili.

Relativamente alla piattaforma, invece, Joomla 3.0 prevederà la versione 12.2 di Platform, ma con l’apporto di alcune particolari modifiche: sarà migliorato il pattern MVC e verranno inserite nuove classi atte a supportare i contenuti UCM. Alcune altre classi, poi, saranno spostate dalla piattaforma alla cartella del CMS.
Ancora, il nuovo Joomla 3.0 prevederà, oltre a Microsoft SQL Server e Postgre SQL, anche la versione 5.3 di PHP e quella 5.1 di MySQL (nonostante il programma funzioni meglio con la 5.5). Alcune proposte di cambiamento, in aggiunta a quelle appena descritte, saranno però attentamente vagliate e prese in considerazione prima dell’uscita di Joomla 3.5 a Settembre 2013.

Una delle caratteristiche più importanti della versione di Joomla 3.0 è sicuramente la possibilità di effettuare un editing veloce e immediato. Grazie infatti all’inserimento di una barra di applicazioni posta sulla parte posteriore dell’open source e visibile solamente agli amministratori, sarà possibile accedere a un tasto Edit Mode che consentirà di effettuare determinate modifiche in modo rapido e scevro dall’obbligo di accedere al backend.

Joomla 3.0

Altre caratteristiche importanti di Joomla 3.0

Altre caratteristiche importanti e decisamente molto attese per quanto riguarda l’uscita di Joomla 3.0 a Settembre, riguardano senza dubbio la capacità “multitasking” del programma: procedendo a una sola installazione si potrà infatti usufruire di più siti contemporaneamente. Questi siti potranno, volendo,  operare su un unico database (con indirizzi differenti) o su più database diversi che diffondono lo stesso identico contenuto.
Inoltre, verrà ampiamente migliorata anche la Smart Search.

Relativamente alle varie procedure di aggiornamento da versioni precedenti a Joomla 3.0, c’è da star sicuri che queste saranno semplicissime e addirittura quasi automatiche. Ciò, è agevolato anche dall’estrema compatibilità delle estensioni di Joomla 2.5 (sarà prevista, al massimo, qualche piccola modifica). La possibilità di aggiornamento verrà ovviamente notificata dalla presenza delle già note icone, all’interno del pannello per il backend, relative alla presenza di eventuali novità.

Che dire. Joomla 3.0 è attesissimo, nonostante il suo carattere e le sue qualità di versione prova. Ancor più movimento c’è sicuramente intorno all’uscita della versione 3.5, ma, nel frattempo, chi vuole può cominciare a prendere dimestichezza con le caratteristiche dell’ultimo nato tra le migliori open source di CSM mondiali. A Settembre, ovviamente, saremo più in grado di ora di fornire dettagli e informazioni più precise e di dare un giudizio  più completo. Nel frattempo, non possiamo che attendere e sperimentare!

Joomla 3.0

 

 

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

Trackbacks/Pingbacks

  1. Come Velocizzare sito Joomla | IdeaGeek.it - 20 febbraio 2013

    [...] sito Joomla utilizzando un semplice plugin. Potrete, quindi, continuare a leggere le nostre guide informandovi sul mondo [...]

Leave a Reply