Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo

tablet
Abbiamo sempre desiderato un tablet. Sin da quando Apple rilasciò il primo iPad, sinceramente. Significa un paio d’anni d’attesa, attesa, attesa, e risparmio. Principalmente perché non potevamo giustificare la spesa per un dispositivo con cui poi non sapevamo cosa fare esattamente.

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo

Infine, dopo aver fatto un po’ più delle normali ricerche, abbiamo fatto il salto e scelto un tablet. Uno che ora possediamo e usiamo tutto il giorno. Non era un iPad, o nemmeno uno con Android di alta marca e qualità come il Transformer Prime o Galaxy Tab. Invece era un tablet generico Android comprato da un venditore di terze parti a caso su Amazon.

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo: Il tablet che abbiamo scelto

Il tablet oggetto della decisione è l’A710 da 7 pollici, un tablet Android che potete comprare da moltissimi venditori diversi. Si vanta di un multitouch a 5 punti capacitivo, una CPU da 1,2GHZ, 8GB di memoria inclusa espandibile a 32 GB con una scheda microSD, e 512MB di RAM. Ha porte USB e mini HDMI, una fotocamera sul fronte di 2 megapixel e una durata batteria di circa 3 ore.

Il tablet è stato venduto con Android preinstallato 4.0.3 (Ice Cream Sandwich). Era anche caricato con Google Play e diverse altre app essenziali e widget vari.
tablet

Ok, non è un iPad. E’ meno potente, ha uno schermo inferiore, una batteria inferiore, una fotocamera inferiore, etc. Ma nessuno, nemmeno noi, si aspetta che questo sia un iPad. Serve per uno scopo differente ma è più che abbastanza per i nostri bisogni. Quelle che seguono sono le ragioni per cui abbiamo scelto di comprare un tablet Android economico invece di un iPad.

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo: Più grande non significa migliore

tablet

Abbiamo pensato a quale dimensione del tablet sarebbe perfetta per un lungo utilizzo. Dopo aver provato l’iPad da 9.7 pollici, il Galaxy Note da 5.3 pollici, e tutto ciò che c’era in mezzo, abbiamo deciso che uno schermo di 7 pollici sarebbe stato ideale. E’ abbastanza piccolo da essere tenuto comodamente in una sola mano ma non troppo piccolo per scrivere sullo schermo con una penna adatta.

In modalità paesaggio l’A710 è perfetto per scrivere, giocare, guardare video in streaming. In modalità ritratto è perfetto per leggere, che siano articoli salvati con Pocket o e-book scaricati per l’app Kindle…

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo: No Kindle, No problem

tablet

Siamo stati interessati nell’acqiusto di un Amazon Kindle per un bel po’. Come amanti dei libri ci avrebbe dato l’opportunità extra di leggere libri in viaggio. Avevamo già installato Kindle per PC sul nostro laptop e scaricato diversi e-book gratuiti, ma leggere su un portatile non è ideale. Leggere su un tablet da 7 pollici, invece, è abbastanza ideale.

Ora leggiamo e-book a letto e sul pullman, per dirne solo due. E abbiamo speso meno soldi comprando il tablet, cosa che ci ha permesso di fare ciò che avremmo fatto con un Kindle e molto, molto altro. La durata della batteria non è paragonabile, ed è molto più difficile leggere con la luce diretta del Sole, ma funziona come deve.

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo: I soldi contano

tablet

La ragione principale per cui abbiamo scelto di comprare questo particolare tablet, e comprarlo adesso, è il prezzo. Abbiamo pagato £75 (120$) per l’A710. E’ stato fornito anche un proteggischermo, un case morbido, un cavo USB, un adattatore USB e un paio di cuffiette. Certo, non sono cuffiette eccezionali, ma questo è oltre il punto. Il prezzo ha anche incluso la spedizione, ed è stato consegnato solo due giorni dopo che l’ordine è stato piazzato.

Paragonate tutto ciò all’iPad, come abbiamo fatto quando cercavamo le varie opzioni. Il nuovo iPad si vende a 399 sterline nel Regno Unito. O 645 dollari. Ciò è quattro o cinque volte il prezzo che abbiamo pagato. Anche l’Ipad 2 costa 329 sterline (o 532 dollari) nel Regno Unito. Potremmo comprare quattro A710 per quel prezzo da dare a tutti i membri della famiglia invece di un iPad obsoleto.

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo: Un portatile

tablet
Come avete potuto immaginare, siamo scrittori freelance che lavorano da casa, ma non sono sempre a casa. Il nostro dispositivo primario per il lavoro è un laptop da 17 pollici che ci ha servito bene per tre anni. Ma non è esattamente abbastanza portatile da essere portato ovunque. Fino al punto che abbiamo considerato l’acquisto di un netbook per riempire quel vuoto.

Con l’aggiunta di una tastiera che ci è costata 9 sterline (15 dollari) possiamo far diventare il nostro tablet Andriod in un netbook a tutti gli effetti. Ogni volta che ne abbiamo bisogno. E’ piccolo, compatto, e facile da usare. Tutto ciò lo rende perfetto da usare in quei casi in cui sarebbe poco pratico portare un grosso laptop in giro. Per 135 dollari abbiamo un tablet e un netbook in uno.

Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo: Conclusioni

Ecco quali sono le ragioni per cui abbiamo scelto di comprare un generico tablet Android in questo punto nel tempo. Alcune possono applicarsi a voi, altre potrebbero non applicarsi. Il punto è che il mercato dei tablet è in espansione rapidissima, e ci sono numerosi tablet tra cui scegliere. L’iPad potrebbe benissimo essere il re, e il miglior tablet che i soldi possono comprare ora come ora, ma è lontana dell’essere l’unica opzione disponibile.

Tenetevi aggiornati per un articolo che seguirà questo che esplora le ragioni per cui chiunque considera l’acquisto di un iPad dovrebbe prima controllare le alternative. Fino ad allora per favore fateci sapere i vostri pensieri su questo argomento nella sezione dei commenti qui sotto. Le opinioni sono gratuite, la discussione è buona, il dibattito è salutare.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

2 Responses to “Perchè Comprare un Tablet android a basso prezzo”

  1. maurizio

    mag 24. 2012

    Buongiorno all’autore dell’articolo ed a tutti i lettori,

    ho letto l’articolo in questione, e devo dire che per certi versi e certe situazioni economiche abbastanza diffuse, non dovrebbe fare una piega.

    E’ vero ed è abbastanza logico quanto affermato, inoltre, se aggiungiamo che ad alcune persone viene l’orticaria al solo pensiero di sborsare soldi per un prodotto Apple, ecco che l’articolo è perfetto. Del resto coincide abbondantemente col mio
    pensiero di un normale utilizzatore di tecnologie informatiche che non appartiene ideologicamente a nessun movimento di brand e/o di marketing.

    Però, a furia di scartare tablet Android perché avevano problemi, come non ricordare i vari problemi dell’ASUS trasformer wifi, GPS, eliminazione della USB etc …), dopo mesi di attesa mi ero orientato sull’acquisto di un tablet android completo però economico. Il mio girovagare per il web mi aveva fatto imbattere nel modello 962i della Mediacom:

    ero entusiasta, lo attendevo … finalmente è arrivato, però dopo essermi un po’ informato sul prodotto e dopo averlo provato presso un megastore, mi è venuto lo sconforto !

    Il prodotto in questione è bello esteticamente ed è abbastanza economico, infatti monta uno schermo a bassa risoluzione se rapportato ad uno di tipo retina o superAmoled, ma comunque è accettabile. Inoltre, la CPU monoCore sicuramente non è all’altezza della CPU A5 che monta Apple o della soluzione Tegra3 diffusa in ambiente Android, ed infine, non ha il GPS che ormai monta anche un telefonino che costa meno di 100 euro.

    Queste carenze, già di per sè sono sufficienti da indurre il consumatore medio a cambiar prodotto, se poi ci aggiungiamo che hanno “qualche” difetto (non saprei se eliminabile con un aggiornamento del firmware) col wifi, allora uno si chiede a cosa
    serva risparmiare. Ho prima letto su vari forum in internet, e poi provato di persona che il wifi del tablet in questione è penoso, presenta difficoltà ad agganciare il segnale ed a mantenerlo, senza contare che a 10 metri in zona aperta, riceve il segnale ma non riesce a trasmettere con adeguata potenza … insomma, non essendoci un cavo LAN, non si sa a cosa possa servire il tablet senza wifi.

    Ancora, i forum attinenti i prodotti Mediacom sono pieni di post nei quali si dice che molti giochi ed applicazioni varie non funzionano, e che quindi i problemi di compatibilità esistono sì rispetto ad un prodotto con un brand di maggiore reting tipo ASUS.

    Il Mediacom 962i è venduto a 209 euro, mentre un “iPad 2 16 GB wifi” costa 299 euro (Saturn) ed il new iPad costa 479 euro, ossia e rispettivamente 90 e 268 euro in più, mi chiedo, ma per 90 euro in più non vale la pena prendere un iPad2 che oltre a
    non avere i suddetti problemi, gode anche di un supporto post-vendita e di un market di ben altro livello ?

    Inoltre, chi non ha problemi di budget, con 270 euro in più si gode anche uno schermo retina con una grafica più prestante, senza contare che con la card MediaWorld si ottiene uno sconto del 10% nel mese del proprio compleanno, che seppur sia passato, basta chiedere il favore ad un amico o chiedere una nuova card per un parente nato nel mese di nostro interesse … cosicché si ottiene il new iPad a sole 222 euro in più.

    Ognuno è libero di scegliere, pero per 90 euro in più c’è poco da riflettere dinanzi al fatto di poter usare in tutta tranquillità un tablet senza esorcizzare il dio Android o per dirla come il titolo di un famoso libro di qualche anno fa: Io speriamo che me la cavo.

    Saluti,

    Maurizio

    Reply to this comment
  2. alexsander

    set 22. 2012

    Forse dopo 6 mesi e facile dirlo ,ma 200 euro per un mediacom e da matti .
    Seguire il consiglio e prendere gia 6 mesi fa un kindle per una cifra molto meno era meglio. Ainol comunque si sta sviluppando molto con i nuovi Fire ,flame e aurora 2 ed elph 2 .

    Reply to this comment

Leave a Reply