[Privacy] 5 strumenti per nascondere file e cartelle in Windows

 

Se si utilizza un computer condiviso in casa o in ufficio, a volte si può sentire la necessità di utilizzare una sorta di precauzioni per la privacy in modo da mantenere i dati privati, file e cartelle nascoste da altri utenti che utilizzano quel computer. Tali file o dati possono essere legati alla proprie finanze, vita privata, foto di famiglia o altre cose personali che non si vuole che gli altri vedano o abbiano accesso.

In questo articolo, vi presentiamo 5 strumenti utili che aiutano a bloccare o nascondere i dati da altri utenti su Windows. Alcuni di questi strumenti e suggerimenti consentono inoltre di mettere una password sulla stessa e garantiscono un’adeguata protezione da accessi indesiderati e la riservatezza dei propri dati.

SysTools Folder Lock

Il primo strumento della lista che vi presentiamo si chiama Folder Lock di Systools. Questo tool è molto leggero e ha funzionalità molto basilari per aggiungere tutte le cartelle alla sezione privata. Consente di aggiungere una password per bloccare e sbloccare i file. Occorre prestare attenzione nel ricordare la password perché se la si dimentica, non si può più ottenere accesso ai propri file.

L’utilizzo di questo strumento è molto semplice, basta installare il tool e selezionare l’opzione Folder Locking, aggiungere le cartelle che si desidera bloccare nella successiva schermata e fare clic su Lock. È possibile impostare una password per bloccare e sbloccare i file protetti. Allo stesso modo, quando è necessario utilizzare questi file, è possibile rifare la stessa procedura, utilizzando l’opzione Unlock.

 

LocK-A-FoLdeR

Questo è un altro strumento utile che è possibile utilizzare per bloccare e sbloccare i file in Windows. Lock-A-Folder ha un’interfaccia ancora più semplice rispetto all’applicazione precedente e tutte le opzioni sono mostrate su una singola finestra, rendendola un’applicazioni di blocco delle cartelle molto facile da usare.

 

WinMend Folder Hidden

 

Winmend Folder Hidden è un altro strumento che aiuta a nascondere e bloccare le cartelle in Windows utilizzando un password di blocco che non consente l’accesso alle cartelle nascoste. Le cartelle diventano totalmente nascoste e nessuno potrà effettivamente vedere se c’è una qualsiasi cartella bloccata sul disco finché non viene sbloccata mediante una password.

 

File and Folder Locker

Se si utilizza ancora Windows XP (credeteci, ci sono molti utenti che lo fanno), questo strumento funziona perfettamente anche con questa versione di Windows. Si chiama File & Folder Locker e aiuta a bloccare i file e le cartelle in Windows con funzionalità di protezione tramite password.

 

Bloccare i file o cartella su unità NTFS [senza password]

Esiste anche una procedura per bloccare i file su pendrive o su qualsiasi disco senza l’utilizzo di alcun strumento software, mediante la modifica delle autorizzazioni NTFS. Ma lo svantaggio di questo metodo è che non esiste nessun blocco tramite password e qualcuno con adeguate conoscenze delle autorizzazioni NTFS sarà in grado di accedere ai file. Ma questo suggerimento può risultare utile quando non si è in grado di scaricare o installare alcuna utility e funziona bene con le pendrive e le unità portatili.

 

Speriamo abbiate trovato i nostri suggerimenti utili e, come sempre, se avete qualcosa da aggiungere non esitate a lasciare un commento!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>