Scaricare musica velocemente con Mulve e Pirate

scaricare musica

Due nuovi applicativi si fanno strada nel difficile mondo della condivisione di materiale illegale, questa volta in grado di scaricare musica solamente. I software in questione hanno un chè di straordinario e insolito: essi promettono (e mantengono) infatti una velocità di download impressionante e fuori dalla norma.

Scaricare musica: Mulve e Pirate

Dapprima è nato Mulve: un applicativo portable dalla dimensione irrisoria caratterizzato da una grande semplicità, un vasto archivio musicale e, soprattutto, un’imponente velocità di download. Per scaricare musica infatti, richiede non più di una decina di secondi a brano, saturando quasi la connessione. La prova della velocità raggiunta la trovate nell’immagine d’apertura.

Il database di Mulve è composto da circa 10 milioni di file, la maggioranza dei quali protetti da copyright. L’approccio centralizzato usato dai due software rende comunque molto semplice per i nemici della pirateria mettere in ginocchio il progetto. Infatti, diversamente dalle tecnologie di peer to peer abituali, Mulve fonda le proprie risorse su pochi server privati.

Non per niente RIAA ha già provveduto ad intraprendere un’azione legale contro il progetto, indebolendolo notevolmente. Al momento, non è possibile accedere al sito web di Mulve, che è disponibile solo a intermittenza.

Da poco è poi nato Pirate, un programma analogo a Mulve, che permette di scaricare musica esattamente come il suo omonimo: stessa velocità, stesso database e stessa semplicità; in più, è open-source.

Purtroppo però, temiamo che anche Pirate sarà costretto alla stessa fine di Mulve in pochissimo tempo, ma finchè si può… Mulve e Pirate sono disponibili al download rispettivamente qui e qui.

Ovviamente IdeaGeek non si assume alcuna responsabilità riguardo all’uso che gli utenti faranno delle applicazioni descritte per scaricare musica.

Comments

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>