Siti Torrent: la lista dei migliori, e i più forniti

siti torrent

Quali sono i migliori siti torrent 2011? La ricerca dei Migliori Tracker Torrent (definiti semplicemente Siti Torrent dalla grade maggioranza degli utenti web), è un’attività che interessa anche gli organi antipirateria: i migliori siti Torrent sono infatti considerati dagli users quelli ove è disponibile la più alta percentuale di Film, Musica Mp3 ed e-book condivisi illecitamente, in quanto protetti dalla normativa sul diritto d’autore.

I Siti Torrent nel mirino della MPAA

Su richiesta degli organi di Governo, la MPAA – ente preposto alla tutela del copyright, ha presentato un elenco dei più importanti siti torrent – definiti, ovviamente, come i più pericolosi in virtù del materiale indicizzato – hostati al di fuori degli States. Tra questi, spiccano nomi illustri, come The Pirate Bay e Demonoid, ma sono stati inclusi i più famosi file-hoster (dediti al filesharing “puro”) come Rapidshare e MegaUpload.

Siti Torrent: la lista

BTjunkie.org – Svezia

Btjunkie offre quasi 100.000 torrent attivi, tra cui un congruo numero di film protetti da copyright o programmi tv. Il sito torrent è attualmente ospitato da NetworkSpiration Svezia.

Demonoid.com – Ucraina

Demonoid è un sito torrent semi-privato di BitTorrent con server in Ucraina. Gli users possono visualizzare il materiale indicizzato, ma è necessario il log in per effettuare il download del torrent. Sono presenti quasi 100.000 film e file protetti da copyright. Tra i siti torrent più richiesti.

IsoHunt – Canada

Ritenuto, per il numero di accessi, il più popolare sito Torrent del mondo dopo The Pirate Bay, IsoHunt continua a proporre un materiale indicizzato nonostante una ingiunzione permanente del Tribunale degli Stati Uniti d’America. IsoHunt è disponibile all’indirizzo ip 208.71.112.30 ed è, tutt’oggi, un’azienda in piena attività, con sede a Vancouver.

Kickasstorrents.com – Svezia

Questo portale BitTorrent ha un aspetto di un sito commerciale, che apparentemente propone solo pubblicità. In realtà, tra i siti torrent presenti nella lista, è quello con maggior tasso di crescita nel 2009. In Hosting da Svezia su una rete dedicata, Lussemburgo e OVH Francia.

Rutracker.org – Russia

Questo portale BitTorrent è il clone di Torrents.ru, preso di mira dalle autorità russe. Quattro milioni di utenti ed oltre un milione di torrent attivi sono numeri da capogiro. In hosting da AvtomatizatsiyaBusiness Consulting, potrebbe essere di nuovo bersagliato. Uno dei migliori siti torrent.

ThePirateBay.org – Svezia / Olanda

BitTorrent ed i suoi server in Svezia e Paesi Bassi, non hanno certo bisogno di presentazioni. Indubbiamente, il più grande e fornito sito torrent in assoluto. Accessibile in circa 39 lingue diverse, raccoglie ogni mese 60.000 dollari in donazioni, e cifre altrettanto considerevoli da proventi pubblicitari.

Cyberlockers / File-hoster: non solo siti torrent

Non ci sono solo i siti torrent nel mirino della MPAA, ma anche numerosi portali di Filesharing, che consentono download di film, musica e materiale vario con altrettanta semplicità. Possiamo annoverare Megaupload.com, Megavideo.com, RapidShare.com, Webhards (Corea) e Ba-k.com (Messico). Viene anche preso di mira UseNext (Germania-Paesi Bassi), servizio a pagamento che consente l’invio di messaggi di testo e la condivisione di materiale, così come avviene per la rete iRC, non citata nei rapporti della MPAA. Nel contempo, in questo caos di risorse ogni giorno più numerose ed incontrollate, c’è chi propone una modifica alla normativa sul copyright per renderlo più attuale all’era di internet. I Siti Torrent attendono sviluppi.

Comments

Trackbacks

  1. [...] E’ illegale scaricare materiale protetto da copyright dalla rete, ma non possiamo definire completamente illegale l’utilizzo di generatori link premium poiché, oggettivamente, non violano di per sé alcuna normativa in merito. Tecnicamente, però, causate un danno economico ai servizi di filesharing. Se usare jDownloader e siete infastiditi dai codici alfanumerici richiesti di continuo durante i download, scaricate Antirecaptcha jDownloader 2011. Avete capito tutti i passaggi, o rimpiangete i vecchi Server Emule ed i Siti Torrent? [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>