Un’intervista concessa da Kenichiro Yoshida (CEO di Sony Corporation) al Financial Times ha ufficialmente aperto i preparativi per la PlayStation 5. Il dirigente, pur nominando mai esplicitamente la console di nuova generazione, ha fatto capire in modo palese che il suo arrivo non tarderà.

Il riferimento è arrivato parlando dell’attuale PS4. Yoshida ha infatti affermato: “Non ci sono dubbi, per noi ad oggi è diventato indispensabile avere a disposizione un hardware di nuova generazione”. Parole che fanno il paio con quelle di John Kodera (CEO di Sony Interactive Entertainment) che a inizio anno era stato per certi versi ancora più chiaro: “La PS4 è entrata nell’ultima fase del suo ciclo vitale”. Se a tutto ciò aggiungiamo i rumors degli ultimi giorni sul possibile arrivo di un programma di retrocompatibilità su PlayStation 5 allora il quadro è davvero chiaro.

Resta da capire quando la nuova console sarà lanciata: il 2020 sembra la data più probabile, anche se prende corpo l’ipotesi di una presentazione già durante i primi mesi del 2019.

SHARE