Trucchi Windows 8: cinquanta soluzioni

Trucchi Windows 8

Anche se il nuovo sistema operativo non è ancora stato completamente realizzato abbiamo deciso di mettere insieme alcuni dei più importanti Trucchi Windows 8. Grazie alla nostra guida avrete l’opportunità non solo di sapere qualcosa in anteprima ma anche per capire come funzionerà il nuovo Windows.

Trucchi Windows 8: gli elementi base

1.Il Lock screen
E’ la schermata che vi apparirà ad ogni avvio del vostro pc. Nel caso di un display touch “passate” sopra il dito per inserire i vostri dati, altrimenti, per quanto riguarda i normali computer, potrete usare la rotellina del vostro mouse oppure la barra spaziatrice per poter inserire la password e iniziare ad utilizzare il pc.
2.La schermata Metro

Dopo aver effettuato il login vi apparirà la schermata chiamata Metro, con tutte le vostre applicazioni a disposizione. Potrete, così, visualizzarle e utilizzarle a vostro piacimento. Per poter ritornare alla schermata Metro utilizzare il tasto Windows.
Per rimuovere un’applicazione che non vi serve potete cliccare sopra la sua icona con il tasto destro e scegliere Unpin. Poi, potrete organizzare le applicazioni rimaste secondo il vostro gusto.

3.Menu Start semplificato
La stessa schermata Metro ha il suo menu di Start semplificato e contenente alcune semplici opzioni: Impostazioni, Dispositivi, Condividi e Ricerca. Anche in questo caso potrete esplorare le differenti opzioni e utilizzarle. Tutto questo grazie ad uno dei nostri Trucchi Windows 8.
4.Utilizzare le applicazioni
Qualora vogliate utilizzare un’applicazione non presente all’interno dell’elenco ecco uno dei Trucchi Windows 8: premete il comando Windows e scrivete il suo nome. Apparirà la finestra di ricerca con i risultati (per poterla lanciare basterà anche premere Win+F).
In alternativa potete anche premere Windows+R per far partire il sistema di ricerca classico e scrivere il nome dell’applicazione .exe.

5.Controllare le applicazioni
La schermata Metro non ha una taskbar, quindi potrebbe risultare un po’ difficile controllare quali applicazioni siano “in corso”. Per effettuare la medesima operazione, però, premete Alt+Tab. Per spostarvi da un’applicazione all’altra, invece, utilizzate Win+Tab.
Un altro sistema consiste nel far partire un’applicazione di nuovo: qualora sia già in esecuzione vi apparirà il processo in corso.
Per quanto riguarda l’utilizzo del mouse puntandolo in alto a sinistra potrete visualizzare le applicazioni in esecuzione e le ultime applicazioni utilizzate.
Questi sono ottimi Trucchi Windows 8 da tenere sempre a mente.
6.Closing time
La schermata Metro non ha a disposizione un bottone di chiusura. Semplicemente perché le applicazioni vengono “sospese” nel momento in cui ci si sposta a svolgere un’altra operazione.
Qualora vogliate comunque mantenere “pulito” il vostro sistema potete chiudere le applicazioni manualmente premendo Ctrl+Alt+Esc per lanciare il Task Manager. Potrete, così, cliccare col tasto destro sull’applicazione e scegliere la sua chiusura.
7.Spegnere
Per poter spegnere il vostro sistema direttamente dalla schermata Metro, dovrete utilizzare la finestra delle Impostazioni (muovete il mouse sino a raggiungere la parte in basso a sinistra dello schermo e cliccate su Impostazioni oppure tenete premuto il bottone Windows e premete I). Poi cliccate sull’icona dell’accensione e poi su Spegni.
Qualora vi troviate nel desktop potete premere Alt+F4 e scegliere tra Spegni, Riavvia, Cambia utente, oppure Disconnetti.

Trucchi Windows 8: diventare esperti di Metro

Tra i Trucchi Windows 8 ora si può passare al livello successivo. Dopo aver esaminato le opzioni base, ora ci occupiamo di quelle che richiedono una maestria leggermente superiore.

8.Metro Internet Explorer
Per utilizzare Internet Explorer saranno necessarie alcune operazioni inserite di certo tra i Trucchi Windows 8. Cliccate sull’icona di IE all’interno del vostro pannello Metro e vi apparirà la versione full-screen del browser.

Questa versione del browser è stata studiata appositamente per gli schermi touch quindi potrete utilizzare tutte le opzioni previste per il vostro tipo di schermo.
Tuttavia, è disponibile anche la vecchia interfaccia non ottimizzata: per aprirla basterà sempre lanciarla dalla schermata principale oppure utilizzare la combinazione tasto di Windows+1

9.Vedere tutte le applicazioni
Il sistema Metro per le applicazioni in generale funziona full-screen. Tuttavia, utilizzando un’interfaccia touch è possibile vederne più contemporaneamente. Per farlo spostatevi a sinistra, riducete un’applicazione ad icona e una delle due apparirà come una barra laterale che potrete aprire quando necessario.
Un ottimo suggerimento tra i Trucchi Windows 8.

10.Controllate il Meteo

Trucchi Windows 8
Di default l’applicazione dedicata al meteo vi mostrerà le condizioni del tempo ad Anaheim, California. Per vedere che cosa abbia in mente Giove Pluvio anche nella vostra zona cliccate su Meteo per lanciare l’applicazione, cliccate col tasto destro e selezionate Aggiungi Città. Scrivete il nome della vostra città, o di una vicina, e scegliete la località dal menu che apparirà.

11.Correttore ortografico
Anche all’interno di Metro è presente il correttore ortografico. Esso sottolinea le parole scritte in modo non corretto con un segno rosso. Potrete cliccare con il tasto destro per vedere quali siano le parole suggerite dal correttore oppure per aggiungerne di nuove.
Ecco un altro tra i Trucchi Windows 8.
12.Utilizzare un’applicazione come amministratore
Per poter funzionare alcuni programmi, anche di Metro, necessitano dei permessi da amministratore. Per poterli utilizzare in questo modo cliccate con il tasto destro sull’applicazione scelta, scegliete Avanzate e poi, qualora lo vogliate, scegliete Utilizza come amministratore.

13.”Hibernate” o “Sleep”
Di default le opzioni Hibernate e Sleep (letteralmente Ibernare e Mettere a dormire) non appariranno all’interno della finestra di spegnimento di Windows 8 ma grazie ai Trucchi Windows 8 sarete in grado di reinserirli.
Lanciate la finestra relativa alle opzioni relative alla batteria e all’alimentazione (powercfg.cpl) e cliccate su “Scegli cosa fare con i bottoni alimentazione” nel pannello presente a sinistra.
Qualora vi appia il messaggio relativo all’impossibilità di modificare le impostazioni, cliccateci sopra, poi cliccate anche sulle opzioni Sleep e Hibernate e cliccate su Salva le modifiche.
Ora le nuove opzioni dovrebbero apparire.

Trucchi Windows 8: produttività

14.Log in automatico
Per poter effettuare il login automatico alle vostre sessioni di Windows dovrete premere il tasto Windows, premere la R, scrivere netplwiz e premere Invio per aprire la finestra di dialogo relativa al vostro account.
Togliete la spunta all’opzione relativa all’inserimento di username e password e cliccate su Ok.
Poi inserite i vostri dati e la password e cliccate su Ok.

15.Tutte le scorciatoie da tastiera
Anche se il nuovo Metro è stato studiato in modo da essere utilizzato mediante la presenza di schermi touch sono comunque presenti delle scorciatoie da tastiera da poter utilizzare.
Eccole qui di seguito:

Win + C : vi mostrerà le impostazioni, i dispositivi disponibili oltre alle opzioni di condivisione e ricerca
Win + D : fa partire il desktop
Win + E : fa partire Explorer
Win + F : apre la ricerca
Win + I : apre le impostazioni
Win + L : consente di bloccare il pc
Win + P : sposta la visualizzazione dal vostro schermo principale ad uno secondario oppure ad un proiettore
Win + R : apre la finestra di Run
Win + U : apre la finestra di Accesso Facilitato
Win + W : consente di individuare le impostazioni di sistema
Win + Z : consente di visualizzare il contenuto del menu “tasto destro” qualora vi troviate in un’applicazione a tutto schermo
Win + + : zoom in
Win + – : zoom out
Win + Tab : consente di passare da un’applicazione all’altra
16.Far partire velocemente le applicazioni
Qualora abbiate a disposizione una tastiera e non vogliate scorrere tutte le applicazioni presenti nel vostro elenco non c’è problema: potrete raggiungere il vostro risultato con uno dei nostri Trucchi Windows 8.
Aprite il desktop, lanciate il Media Player, cliccate con il tasto destro sull’icona presente sulla barra in basso e selezionate “Aggiunti questo programma alla Taskbar”.
Chiudete il Media Player e portate l’icona di Taskbar a sinistra, così che si trovi vicino al bottone di Taskbar, poi premete il tasto Windows per tornare all’interfaccia Metro.
Adesso tenete premuto il tasto Windows, premete 1 e vedrete apparire il vostro Media Player.
Similmente potrete usare il tasto 2 per la seconda icona (IE di default), il 3 per la terza e così via.

17.Vedere tutti i programmi installati

Trucchi Windows 8
All’interno di Windows 8 non è più presente un menu Start, il che fa sì che non sia più così semplice vedere il contenuto dei programmi non ricompresi in Metro.
Ma ecco venire in soccorso un altro dei Trucchi Windows 8.
Tenete premuto il tasto Windows e premete la F per vedere la finestra di ricerca.
Poi cliccate sulle Applicazioni e potrete vederle ordinate in ordine alfabetico.

Potrete anche aggiungerle al menu Metro cliccando con il tasto destro e aggiungendole manualmente. Un altro dei nostri Trucchi Windows 8.

18.Scorciatoie per spegnere il pc
Ecco una serie di Trucchi Windows 8 e di scorciatoie per spegnere il vostro pc oppure per “metterlo a dormire” facilmente.
Per fare ciò fate partire il desktop delle applicazioni, cliccate col tasto destro su una parte vuota dello schermo. Poi cliccate su Nuovo- scorciatoia e inserite una, o tutte, queste scorciatoie:

Enter
shutdown.exe -s -t 00
per spegnere il pc,
shutdown.exe -h -t 00
per “ibernarlo” e cliccate su “continua”.
Poi date un nome alla scorciatoia (magari proprio Iberna) e cliccate su Fine.

Poi cliccate col tasto destro sulla scorciatoia e selezionate Aggiungi alla Taskbar oppure copiate la scorciatoia nel percorso seguente:
C:\Users\\AppData\Roaming\Microsoft\Windows\Start Menu\Programs folder.
Premete il tasto Windows e poi F per aprire la ricerca.
Scrivete il nome della scorciatoia, cliccate su Applicazioni dietro la finestra di ricerca e la scorciatoia dovrebbe apparire sulla sinistra.
Infine, cliccate col tasto destro sull’applicazione selezionate Aggiungi (Pin) e dovrebbe apparire nella parte destra della schermata Metro. Poi potrete inserirla dove vi sia più comodo.

Ottimi suggerimenti da inserire di certo tra i Trucchi Windows 8.

19.Reistituire il Menu Start
Avete esplorato Metro ma vorreste avere un “look” più tradizionale?
Ecco uno dei nostri Trucchi Windows 8 per riportare in auge il Menu Start.

Lanciate REGEDIT e selezionate il percorso seguente: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer.
Cliccate due volte su RPEnabled e modificatene il valore da 1 a 0 per eliminare Metro e le nuove opzioni.
Alternativamente settate RPEnabled con il valore 2 per rimuovere Metro e riportare in attività il Menu Start. In questo modo rimarranno attive anche la maggior parte delle nuove opzioni del sistema operativo.

20.Lanciare le applicazioni dal desktop
Utilizzare spesso il desktop non significa che dobbiate abbandonare per forza Metro.
Create, per fare ciò, una nuova cartella sul vostro desktop che si chiami Applicazioni.
Apritela e vedrete all’interno i collegamenti alle diverse applicazioni Metro.
Per utilizzarle un’applicazione dovrete solo cliccarci due volte sopra.

Trucchi Windows 8: nuove opzioni

21.Installare Windows 8 da un a periferica Usb Flash
Qualora vogliate installare Windows 8 da una periferica Usb Flash, oppure attraverso un Dvd, dovrete utilizzare il Tool Windows 7 Usb/Dvd Download. Utilizzatelo anche per Windows 8.

22.SmartScreen
Windows 8 utilizza IE SmartScreen per controllare i file scaricati e valutare se siano sicuri.
In generale è un sistema ottimo e funziona bene, ma magari potreste avere la necessità di “metterlo a tacere”.

Per farlo ecco in vostro aiuto un altro dei Trucchi Windows 8.
Tenete premuto il tasto Windows, premete R, scrivete control.exe e premete Invio. Questo vi consentirà di lanciare il vecchio Pannello di Controllo.
Aprite l’Action Centre e cliccate su Modifica Impostazioni SmarScreen. Qui poterte modificare i sistemi di allarme oppure eliminare del tutto gli interventi di questo programma.
Dopo aver fatto la vostra scelta cliccate su Ok.

23.Internet Explorer da 64 bit
Qualora abbiate la versione 64 bit di Windows 8 potrete utilizzare anche IE a 64 bit con uno dei Trucchi Windows 8.
Cliccate su Strumenti – Opzioni Internet – Sicurezza. Individuate il vostro sistema di sicurezza e poi abilitate il sistema a 64 bit. Cliccate Ok e le modifiche saranno attive dal riavvio del sistema.

24.Macchine virtuali
Grazie alla presenza di Microsoft Hyper-V ora potrete utilizzare anche macchine virtuali all’interno del vostro pc con Windows 8.
Lanciate OptionalFeatures.exe, cercate Hyper-V e cliccate su OK per abilitarlo.
Poi tornate a Metro, cercate l’Hyper-V Manager e cliccandoci sopra potrete avviarlo.

25.Sistemi anti malware
Grazie alle innovazioni di Windows 8 potrete anche scegliere anticipatamente quali applicazioni e programmi lanciare, lasciando da parte quelli dubbi, magari veri e propri malware.
Questo è davvero uno dei Trucchi Windows 8 perché dovrete operare manualmente.
Fate sempre attenzione e non agite in modo avventato se non siete sicuri.
Ecco cosa fare: lanciate GPEDIT.MSC, andate a Configurazione Computer – Template Amministrativi – Sistema – Lancio iniziale Anti-Malware. Poi cliccate due volte su Boot-Start Driver Initialisation Policy presente a destra e scegliete la vostra opzione preferita.

26.Windows 8 File History
Il sistema di Windows 8 include anche la presenza di una File History grazie alla quale potrete recuperare lo stato dei vostri file. Per settarne il contenuto andate all’interno del Pannello di Controllo e aprite l’applet File History (Cronologia File). Scegliete Escludi Cartelle per decidere cosa salvare, poi andate sulle impostazioni avanzate per scegliere la frequenza dei salvataggi di Backup, Cambia Drive per scegliere la destinazione del backup e Attiva per attivare le impostazioni individuate.

27.I drive USB
Potete impostare anche il backup dei file all’interno di un sistema Usb flash. Connettete la periferica, scegliete “Configura la periferica per i backup del File History” dal menu e, di default, il contenuto della vostra cronologia dei file andrà a finire all’interno della periferica Usb.

Trucchi Windows 8: personalizzazione

28.Pannello di Controllo

Trucchi Windows 8
Personalizzare il vostro pc con Windows parte proprio dal Pannello di Controllo. Ecco uno dei Trucchi Windows 8:
Cliccate su Personalizza, così potrete cambiare, ad esempio, l’immagine di desktop. Potrete anche cambiare l’immagine che rappresenta il vostro account tramite questo sistema.

29.L’immagine-password
Il sistema Windows 8 consente di utilizzare un’immagine come password. Potrete scegliere l’immagine e l’insieme di tocchi e movimenti che costituiscono la password.
Per impostare la password andate su Pannello di Controllo – utenti – creare un’immagine password.

30.Semplificare la ricerca
Di default Windows 8 include, all’interno della ricerca, ogni sorta di applicazione.
Per escluderne alcune ecco in soccorso uno dei Trucchi Windows 8: andate all’interno del Pannello di Controllo, selezionate Ricerca e selezionate quelle che non volete includere nella ricerca.

31.Tastiera Touch
Di default la tastiera touch cercherà di semplificarvi la vita: inserirà le parole con il completamento, metterà il maiuscolo alle prime lettere e così via.
Qualora, però, vi diano fastidio queste opzioni andate su Pannello di Controllo – Generale e modificate le opzioni relative alla tastiera.

32.Sincronizzazione selettiva
Il sistema di Windows 8 consente una sincronizzazione con tutti i sistemi che avete installato. Tuttavia, questo potrebbe creare dei problemi di privacy. Per evitare la totale sincronizzazione cliccate, dal pannello di controllo Metro, Impostazioni di sincronizzazione e indicate le vostre preferenze.
33.Tutto sotto controllo
Ed ecco ancora alcuni Trucchi Windows 8 per avere tutto sotto controllo.
Al fondo del Pannello di Controllo sono presenti le impostazioni avanzate grazie alle quali potrete personalizzare il vostro pc.
Basta andare alla voce Altre impostazioni.

Trucchi Windows 8: i segreti di Explorer

34.Uno dei segreti!
Windows Explorer ha, adesso, anche a disposizione la presenza di un’interfaccia detta Ribbon. È “context-sensitive” ossia vi mostra le applicazioni e tutti ciò di cui potreste avere bisogno in uno specifico momento, a seconda di cosa stiate facendo.
Cliccando su un file presente in questa sezione potrete vederne le differenti caratteristiche, anche, ad esempio, le indicazioni relative alla possibilità di utilizzarlo con i permessi da amministratore e così via.

35.Nascondere il Ribbon
Qualora troviate un po’ “invadente” la schermata di Ribbon allora potrete nasconderla.
Per farlo ecco uno dei nostri Trucchi Windows 8. Dovrete, in primo luogo, premere il tasto Windows e il tasto R e poi scrivere gpedit.msc e premere Invio.
Espandete la finestra di Configurazione e poi andate su Template – Componenti Windows – Windows Explorer.
Cliccate due volte su “Lancia Windows Explorer con Ribbon minimizzato”, abilitatelo e cliccate su Ok.
Così, facendo partire Explorer il Ribbon non apparirà di default. Per farlo apparire dovrete cliccare la freccia in giù sull’icona di aiuto a sinistra.

36.Quick Access Toolbar
Una delle più recenti novità inserite all’interno di Explorer è costituita dalla Toolbar Quick Access, presente subito al di sopra del menu. Questa nuova opzione consente di accedere direttamente alle opzioni quali Nuova Cartella, Minimizza, Annulla e molto altro.
E, per i Trucchi Windows 8, vi possiamo indicare la possibilità di personalizzarla. Cliccate la freccia presente sulla destra dei bottoni di default, sulla barra di Explorer, e scegliete le opzioni che più vi piacciono! Potete anche includere altri bottoni Ribbon cliccandoci col tasto destro e indicando l’aggiunta alla Toolbar.

37.Controllo degli errori su disco
Il nuovo sistema operativo offre un’opzione extra nel momento in cui si voglia controllare la presenza di errori su un disco.
Nell’Explorer cliccate col tasto destro sul drive da controllare, cliccate Proprietà – Strumenti – Controlla ora.
Vi si presenteranno due diverse scelte. La prima è una forma normale di controllo del drive. La seconda prevede anche la possibilità di riparare il disco considerato.
L’unica pecca sta nell’impossibilità di usare il disco nel momento in cui si esegue questa seconda operazione. Tuttavia, è vantaggiosa in quanto consente di risolvere numerosi tipi di problemi.

38.Miglioramento nella copia dei file
Qualora cerchiate di copiare un file con Explorer vi si presenterà una finestra nuova, con molte informazioni in merito a ciò che il pc sta eseguendo. E, qualora si presentassero dei problemi, potrete stoppare o mettere in pausa l’operazione di copia.

39.Montare i file ISO
Volete conoscere uno dei Trucchi Windows 8 per montare le immagini ISO? Cliccate sull’icona del file nell’Explorer col tasto destro, scegliete Monta e potrete vedere l’immagine proprio come fosse un drive virtuale.

40.Le opzioni per le cartelle
Con il nuovo sistema operativo sono state modificate le opzioni relative alle cartelle. Non c’è più l’immediato menu Strumenti ma cliccando su File – Cambia Cartella e Opzioni Ricerca apparirà la vecchia finestra di dialogo.
Alternativamente potrete utilizzare il vecchio Pannello di Controllo. Premete il tasto Windows, premete R, scrivete Control.exe e premete Invio per lanciare il Pannello di Controllo. Scegliete, poi, Icone Grandi e Disponi in ordine, e poi potrete cliccare su Opzioni Cartella per aprire la finestra di dialogo.

41.Aprire in un “nuovo processo”
Il nuovo sistema operativo sembra essere piuttosto stabile, ma qualora andasse in crash ecco uno dei Trucchi Windows 8.
Per aprire i processi non andati in crash cliccate su File – apri nuova finestra – apri nuova finestra in nuovo processo. Explorer vi consentirà di continuare l’utilizzo dei programmi in una finestra separata.

42.Restart Explorer
Nel caso in cui Explorer si dovesse bloccare non sarà più necessario chiuderlo del tutto. Premete semplicemente Ctrl+Alt+Esc selezionate Explorer dalla lista e cliccate su Restart.

Trucchi Windows 8: localizzare e risolvere i guasti

43.Problemi con le macchine virtuali
Qualora abbiate cercato di installare Windows 8 su una macchina virtuale potreste aver incontrato alcuni problemi.
Per risolverli, e godere di tutti i vantaggi della macchina virtuale, utilizzate l’ultima versione di VirtualBox e poi di Vmware Workstation 8.

44.Problemi di “performance”
Qualora il vostro nuovo sistema abbia dei problemi in relazione alla velocità e alle prestazioni può venirvi in aiuto il nuovo Task Manager.
Premete Ctrl+Shift+Esc per lanciarlo, oppure cliccate col tasto destro sulla taskbar e selezionate Avvia Task Manager.
Come accadeva per il precedente Task Manager, anche in questo caso il programma vi consentirà di vedere che cosa stia consumando tutta “l’energia” del vostro pc.

45.La “falsa partenza” delle App
Nel caso in cui cerchiate, invano, di far partire un’applicazione di Metro potrebbe trattarsi di un problema di risoluzione dello schermo. Dovrete impostare una risoluzione di almeno 1024×768 per poter visualizzare le applicazioni.
Qualora questo non dia alcun risultato positivo fate l’update dei drivers video del vostro pc. Ecco, quindi, un altro consiglio utile tra i Trucchi Windows 8.

46.Vecchio caro Task Manager
Nel caso in cui il nuovo sistema di Task Manager non vi soddisfi a sufficienza potete utilizzare sempre quello vecchio.
Per fare ciò premete il pulsante Windows, premete R, scrivete TaskMGR e premete Invio.

47.Le applicazioni a 16-bit
Avete dei problemi ad utilizzare le vecchie applicazioni a 16-bit? Potreste chiedervi se tali programmi siano effettivamente necessari, ma qualora la risposta sia positiva aprite il Pannello di Controllo, aprite il Supporto Applicazioni 16-bit e cliccate su Abilita.

48.Crash!
Per uscire dall’empasse dei crash di Windows 8 vi viene in aiuto la stessa schermata blu del sistema operativo. Infatti, sotto la scritta “è necessario riavviare” sarà anche indicato il motivo del crash.

49.Amministrazione delle periferiche
Qualora abbiate un problema con il nuovo sistema operativo, lanciate il sistema di amministrazione delle periferiche, cliccate col tasto destro sulla periferica che vi sta provocando problemi e selezionate Proprietà. Poi cliccate sulla scheda Eventi.
In questa scheda, nuova e da inserire di certo nei Trucchi Windows 8, vedrete il dettaglio degli eventuali problemi provocati dalla periferica.

50.Riparare Windows 8
Potrebbe capitare anche con il nuovo sistema di avere dei problemi all’avvio. Problemi che possono provocare l’impossibilità di avviare il sistema operativo.
Ecco alcuni Trucchi Windows 8 divisi per casistica.
Qualora Windows dovesse riuscire a partire selezionate il Pannello di Controllo Metro e cliccate su Generale. Selezionate l’opzione Refresh per reinstallare gli elementi essenziali di Windows senza eliminare i vostri dati. L’opzione alternativa è quella di Reset: riporterà Windows alla situazione iniziale ma, ahimè, eliminerà i vostri dati.
Windows non parte? Inserite il disco del sistema operativo per il boot, scegliete la vostra lingua e il tipo di tastiera e poi cliccate su “Ripara il computer” e selezionate “Troubleshoot” (letteralmente “Risolvi i problemi”).
Di nuovo, dovrete poi occuparvi di effettuare il refresh o il reset del pc.
Cliccate su Opzioni Avanzate e potrete anche visualizzare gli strumenti per riportare Windows ad una “situazione” precedente di salvataggio.
Riparazione automatica vi consentirà di avviare il processo di riparazione dei problemi più comuni che possono affliggere il vostro sistema operativo.

Ed ora che avete imparato quali sono i fondamentali Trucchi Windows 8 leggete un’altra delle nostre guide!

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->

One Response to “Trucchi Windows 8: cinquanta soluzioni”

  1. Max

    giu 22. 2013

    Ho provato il “Trucco” numero 19, ovvero quello di ar ritornare il vecchio menu Start… ma, all’interno del percorso detto:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer
    …NON esiste nessun RPEnabled!!!!

    Reply to this comment

Leave a Reply