TurboShredder: eliminare rapidamente e in modo sicuro i propri dati sensibili con Zero Pass

Quando si eliminano i file dal computer usando la funzione predefinita di Windows, questi vanno nel Cestino. Per rimuoverli completamente dal computer, è necessario svuotare il Cestino, anche al fine di garantire che essi non stiano consumando il tanto necessario spazio su disco rigido. Tuttavia, anche dopo essere stati rimossi dal Cestino, questi file possono essere recuperati utilizzando un qualsiasi programma di recupero dati. Se si lavora in un ambiente sensibile, chiunque abbia intenzioni dannose e l’ accesso al computer può recuperare i file cancellati e utilizzare le informazioni in maniera illecita. Questa situazione è proprio quella in cui i “trituratori di file” vengono in aiuto, dato che eliminano qualsiasi possibilità di recuperare i file eliminati dal disco rigido. TurboShredder è un’applicazione open source per Windows che permette di ‘fare a brandelli’ rapidamente i file, lasciandoli completamente irrecuperabili.

L’applicazione è davvero facile da padroneggiare. I file possono essere aggiunti a TurboShredder via drag and drop. Basta solo trascinare i file che si desidera eliminare totalmente e rilasciarli sopra l’interfaccia principale di TurboShredder per aggiungerli alla lista. Se si aggiunge un file per errore, è possibile rimuoverlo dall’elenco in tempo, selezionandolo e facendo clic su Remove files dal pulsante accanto all’ elenco ( – ). L’applicazione consente di utilizzare i metodi Zero, Ones, Random, Secure Random e Peter Gutmann per la completa eliminazione dei dati. È anche possibile scegliere di aggiungere Zero Pass durante la triturazione. Quando tutto è impostato, fare clic sul pulsante Shred! disponibile sul lato sinistro della finestra.

L’applicazione TurboShredder funziona su tutte le versioni a 32-bit e a 64 bit di Windows XP, Windows 7, Windows 7 e  di Windows 8 ed è possibile scaricarla gratuitamente da questo link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>