Voyager 2 sta per lasciare il Sistema Solare

L’avventura di Voyager 2 sta per assumere contorni ancora più affascinanti: la sonda, lanciata nel 1977, è ormai pronta a lasciare il Sistema Solare e a tuffarsi nello spazio interstellare.

Voyager 2 si trova adesso a 17,7 miliardi di chilometri dalla Terra, per una distanza pari a 118 unità astronomiche (l’unità astronomica è la distanza del nostro pianeta dal Sole). La Nasa ha rilevato un forte aumento dei raggi cosmici che provengono dall’esterno del Sistema Solare.

Il confine è segnato dal vento solare che fluttua negli anni a seconda delle attività della nostra stella. Voyager 2 è arrivato proprio in quel punto che di fatto delimita il Sistema Solare racchiuso in quella che potrebbe essere rappresentata come una sorta di gigantesca bolla.

Voyager 2 sarà quindi il secondo oggetto costruito dall’uomo a varcare questi confini, dopo che nel 2013 fu la sonda gemella Voyager 1 a tuffarsi nello spazio interstellare. Ed è proprio in quel caso che si registrarono gli stessi dati che stanno arrivando in queste settimane.