Il solito WABetaInfo ha scovato un paio di novità nell’ultima beta di WhatsApp che presto potrebbero essere rilasciate anche nella versione stabile.

La prima riguarda i famigerati messaggi vocali, utili in diverse situazioni ma che per molti utenti sono semplicemente fastidiosi. Ebbene, WhatsApp consentirà di ascoltarli in un solo file audio, nel caso in cui se ne ricevano due o più di fila. Insomma, non sarà necessario selezionare il tasto Play per ciascun file. Alla fine dei vocali concatenati ci saranno due tipi di suoni: uno avviserà l’inizio di un nuovo messaggio “legato”, l’altro invece contrassegnerà l’ultimo della serie.

L’altra novità punta a semplificare l’inizio delle chiamate o delle videochiamate di gruppo su WhatsApp. Ad oggi è possibile aggiungere nuovi partecipanti alla chiamata soltanto dopo l’avvio: col nuovo metodo, invece, dopo aver cliccato sull’icona relativa alla chiamata, apparirà un menu a comparsa dove sarà possibile selezionare da subito gli utenti da inserire nella conversazione.

SHARE