Windows 8 Live Storage

Windows 8 Live Storage

Mentre la distribuzione di Windows 8 è imminente cominciano a trapelare le prime vere informazioni sulla sincronizzazioni dati tra più Pc con Windows 8, nell’articolo vedremo come funziona il servizio di Windows 8 Live Storage tramite l’accesso a Windows Live ID.

Windows 8 Live Storage, ma cos’è Windows Live ID?

È un sistema di log con il quale poter accedere a siti come Windows Live Messenger, Xbox Live da Pc, ed altri servizi Microsoft. Con l’arrivo di Windows 8, Live ID si amplia avendo la possibilità di immagazzinare dati di sincronizzazione e dati di applicazioni, impostazioni di sistema e altri preferiti nel Live Storage appunto.

Facciamo un esempio: siamo in vacanza in Brasile, prendiamo il nostro Pc e accediamo con il nostro account Windows Live ID nel servizio, in un attimo avremo impostazioni di sistema, applicazioni e altro (vedremo in seguito) contenute nel nostro Pc di casa.

Con Live ID che usa Windows 8 Live Storage avremo la possibilità di gestire da più Pc con Windows 8:

  • Impostazioni di Windows (tema di sistema, wallpaper, gestione cartelle e altro).
  • Sincronizzare e gestire le applicazioni Metro.
  • Salvare preferiti e dati di accesso.
  • Applicazioni che necessita di Windows Live ID per l’uso.
Ecco un video che ci presenta Windows Live ID con Windows 8 Live Storage:

Windows 8 Live Storage, dati di registro

Naturalmente tutte queste impostazioni di sincronizzazione e archiviazione dei dati tra più Pc devono pur avere un origine nel registro di sistema di Windows 8; ecco che, grazie al rilascio della versione per Windows 8 per sviluppatori (vi riporto qui il link al download) il forum di XDA è riuscito a trovare l’origine dei dati proprio nel registro di Windows 8, vediamo i vari dati contenuti in esso.

Nota: logicamente dovete possedere Windows 8 per poter trovare i dati di registro di Windows 8 Live Storage

Aprite il registro di sistema e recatevi alla stringa: HKEY_USERSS-1-5-21-<redacted>SoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersi onLiveRoamingPolicyDocumentPolicyValues e troverete i seguenti dati:

"WindowsSettingsURI"="https://sn2.storage.msn.com/mydata/windows/settingunitcollections"
"UserTileSubscriptionURI"="https://sn2.storage.msn.com/mydata/myprofile/expressionprofile?NotificationSubscriptions"
"RegisterCollectionInterestURI"="https://sn2.settings.live.net/mydata/windows/settingunitcollections?CollectionInterest"
"DeviceTrustChangeSubscriptionURI"="https://sn2.settings.live.net/mydata/windows/settingunitcollections_devices?NotificationSubscri ptions"
"PostUserTileURI"="https://sn2.storage.msn.com/mydata/myprofile/expressionprofile"
"GetUserTileURI"="https://sn2.storage.msn.com/mydata/myprofile/expressionprofile/profilephoto"
"DeviceCountURI"="https://sn2.settings.live.net/mydata/windows/settingunitcollections?CollectionInterest.Count"
"WindowsSettingsSubscriptionURI"="https://sn2.storage.msn.com/mydata/windows/settingunitcollections?NotificationSubscriptions"
"DeviceCountSubscriptionURI"="https://sn2.settings.live.net/mydata/windows/settingunitcollections_devices?NotificationSubscri ptions"

Di questi dati poco capirete se  non siete sviluppatori o programmatori ma non preoccupatevi fate come di seguito per poter trovare tutti i dati di sincronizzazione nel vostro Pc con Windows 8 Live Storage.

  • Dovete accedere al Live ID, quindi seguite i seguenti indirizzi per visualizzare le relative informazioni di sincronizzazione

Profilo: avrete i dati per ciò che riguarda le informazioni del profilo attivo nel Pc come il nome utente e altri dati profilo; il file è un formato XML del tipo in figura.

Windows 8 Live Storage

Immagine: vi permette di accedere al download per l’immagine dell’ user attivo

Dispositivi: con Windows 8 Live Storage accedete ai dati per ciò che riguarda i dispositivi sincronizzati con il Pc come ad esempio un lettore esterno, contiene inoltre , se aggiungete la stringa  {Items.Document.RelationshipName} all’indirizzo avrete di fronte un files formato XML che mostra le impostazioni delle applicazioni, browser settings, preferito e in generale le impostazioni di Windows 8

Cartelle: questo link vi rimanda alle cartelle dell’utente nel sistema, se aggiungete {Folder.RelationshipName} alla fine del link vi si mostrerà un lista delle cartelle specificate nella stringa “RelationshipName”, se aggiungete ancora la seguente stringa: {Document.RelationshipName}, dopo {Folder.RelationshipName} vi recherete alle informazioni su un documento locale specificato. Nota: per ora il tema di XDA ha affermato che si trova un documento cifrato e non si ricava un file di testo, staremo a vedere eventuali sviluppi.

Siamo giunti alla fine dell’articolo, spero abbiate capito tutto ciò riportato, comunque non preoccupatevi, una volta avuta la versione di Windows 8 con le relative informazioni e guide ufficiali questi vari passaggi verranno da se .

Windows 8 Live Storage è un servizio innovativo che cerca di portare Windows al pari del “Cloud” di Apple, e c’è da dire che sembra proprio riuscirci alla grande.

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>