Windows 8 Portable
Windows 8 Portable

Tantissime sono state le novità introdotte da Microsoft in quest’ultima release, uno dei sistemi operativi microsoft più innovativi di sempre.

Anche se ad oggi solamente pochi ne hanno parlato, in Windows 8 l’azienda di Redmond ha introdotto un’importantissima ed innovatissima funzione denominata “Windows To go“, una nuova funzione introdotta da Microsoft all’interno della versione Enterprise di Windows 8 che per la prima volta nella storia della Microsoft, permette di creare una versione “portable” di Windows 8 in modo da poterlo installare su una normalissima chiavetta usb per poi utilizzarlo su un qualsiasi altro pc proprio come accadde già da diversi anni con la maggior parte delle distribuzioni Linux.

Una funzione molto importante e molto utile per chi quotidianamente è in giro per lavoro e vuole portare con se il proprio sistema operativo e utilizzarlo in un qualsiasi altro computer.

La suite potrebbe tornare utile anche nel caso in cui il vostro sistema operativo di vi pianti da un momento all’altro e avete del materiale da recuperare. Quindi, già come accade con le varie distribuzioni Linux anche Windows 8 potrà essere utilizzato come “sistema SOS“.

Come creare una versione di Windows 8 Portable

Come già detto in precedenza, per poter creare una versione portatile di Windows 8 è necessario disporre della versione Enterprise di Windows 8. Non preoccupatevi, nel caso non riuscisse a trovare la versione Enterprise, è sempre possibile scaricare gratuitamente la versione di prova di 90 giorni dai seguenti link:

Bene, adesso abbiamo tutto l’occorrente per procedere alla creazione della versione portable di Windows 8.

Procedimento:

  •  Premere contemporaneamente i tasti WIN + X e accedere al Pannello di controllo;

Per visualizzare tutti gli elementi, dobbiamo spostarci  sulla la voce Categoria situata in alto a destra e selezionare la voce Icone piccole attraverso il menù a discesa;

  • Una volta visualizzate tutte le voci, cerchiamo ed apriamo la voce Windows To Go;
  • Adesso, il programma ci mostrerà tutte le periferiche USB disponibili. Selezioniamo la periferica su cui vogliamo installare Windows 8 e facciamo click su Avanti;
  • Il sistema cercherà automaticamente i file di installazione di Windows 8. Qualora non dovesse riuscirci, dobbiamo selezionare manualmente il percorso in cui sono posizionati tutti i file di installazione.
  • Durante il processo, è possibile proteggere l’unità mediante l’utilizzo di BitLocker;
  • Ad un certo punto, il processo chiederà conferma se procedere o meno con la formattazione del dispositivo. Facciamo click su Crea per procedere con l’installazione;
  • Attendiamo che il processo vada a buon fine;

Ed ecco fatto! Finalmente abbiamo installato Windows 8 all’interno della nostra Pen- Drive.

E voi avete già provato?

SHARE