Vi sarà capitato di incappare di file mp3 danneggiati e malfunzionanti. File che non si riescono più ad aprire o che, ad un certo punto, si bloccano. Per questo vi sarete chiesti anche come Riparare mp3 Danneggiati. In questa guida vi spiegheremo come poter Riparare mp3 Danneggiati e come recuperare, quindi, la vostra preziosa musica.

Come Riparare mp3 Danneggiati con un apposito programma

Per poter Riparare mp3 Danneggiati esistono programmi appositi che sono specificamente previsti per la riparazione di file audio corrotti, accanto a quelli che si utilizzano semplicemente per recuperare file corrotti. Uno di questi, gratuito e facile da utilizzare, è Mp3Diags.

Per poter utilizzare questo software, come prima cosa, dovrete andare a questo indirizzo ed effettuarne il download. Il programma è compatibile con diversi sistemi operativi, da Windows a Mac OSX sino ad arrivare a Linux.

Dopo aver effettuato il download del programma lo potrete installare, seguendo le procedure previste dal vostro sistema operativo.

A conclusione dell’installazione vi apparirà una schermata all’interno della quale dovrete selezionare le cartelle contenenti gli mp3 per i quali vogliate effettuare la riparazione o, più in generale, le cartelle contenenti gli mp3 che vogliate far scansionare dal programma.

A conclusione dell’operazione di scansione il programma vi mostrerà la lista dei vostri file mp3 con l’aggiunta, a lato, di una tabella nella quale vengono segnalati eventuali problemi presenti nel file stesso.

Passando il mouse sul pallino corrispondente al problema rintracciato per il singolo file, comparirà una finestra di popup nella quale troverete la spiegazione relativa al problema stesso.

Per Riparare mp3 Danneggiati, invece, dovrete selezionare il singolo file, o più file, da riparare e, successivamente, cliccare sull’icona posta in alto a destra, rappresentante un martello con il numero 4.

Il programma vi suggerirà di effettuare un backup del file, che vi consigliamo di fare per evitare di perdere definitivamente il vostro mp3.

All’interno, poi, dell’ultima schermata che vi apparirà cliccate su Yes per far partire la procedura e Riparare mp3 Danneggiati.

Alla fine della procedura potrete provare a sentire il vostro file e vedere quale sia il risultato della “riparazione”.

Riparare mp3 Danneggiati: cosa fa Mp3Diags

Parlando di come Riparare mp3 Danneggiati è necessario specificare alcune delle “riparazioni” che il programma Mp3Diags può assicurare agli utenti.

Con questo programma potrete rintracciare e riparare danni e problemi differenti come:

1.Bassa qualità dell’audio dell’mp3
2.Intestazioni e tags corrotti oppure duplicati
3.Mancanza dell’intestazione VBR
4.Mancanza della normalizzazione
5.Problemi relativi alla codifica di alcuni caratteri

E grazie a questo programma potrete:

1.Aggiungere informazioni sui brani
2.Riparare mp3 Danneggiati che determinano problemi nella riproduzione
3.Riparare mp3 Danneggiati riportandoli alla durata reale del brano
4.Correggere gli header
5.Rinominare i file sulla base dei campi tag

E molto altro ancora.

Grazie a questo software, quindi, potrete Riparare mp3 Danneggiati a trecentosessanta gradi, non dovendovi più preoccupare del danneggiamento delle vostre canzoni preferite.

SHARE