Lettori di feed RSS per Windows 8 gratuiti

Parliamo ancora della decisione di Google di chiudere il popolare lettore Google Reader che è stata scioccante per molti che dipendevano dal servizio per iscriversi e leggere i loro feed RSS ogni giorno. Ma ora che Google ha deciso di interrompere il servizio (con effetto immediato dal 1° luglio), si potrebbe desiderare di controllare altre alternative disponibili (online e offline).

Se si utilizza un tablet o desktop con Windows 8, si potrebbe sapere già che ci sono un sacco di lettori di feed RSS disponibili nel Windows Store, ma la maggior parte di essi richiedono un account Google e quindi non funzioneranno più dopo il 1 ° luglio poiché Google Reader verrà arrestato.

Ma allo stesso tempo, alcuni sviluppatori di app hanno anche accennato di aver intenzione di lavorare su altre soluzioni per rendere le applicazioni compatibili anche dopo la chiusura di Google Reader.

Noi abbiamo scelto i tre migliori lettori di feed RSS per Windows 8, per i quali gli sviluppatori hanno promesso il funzionamento anche dopo che Google Reader verrà messo KO. Anche se tutte e tre sono applicazioni a pagamento, sono disponibili anche le loro rispettive versioni gratuite (con il solo fastidio di avere qualche inserzione pubblicitaria).

1. Readly:

Readly è uno dei migliori moderni client di Google Reader per Windows 8. Pieno zeppo di caratteristiche riesce tuttavia a rimanere ancora estremamente veloce e reattivo.

li sviluppatori dietro Readly hanno già detto di essere al lavoro su una soluzione per far si che l’app continui a funzionare anche dopo l’arresto del servizio Google Reader.

Readly dispone di una impressionante interfaccia ed è possibile visualizzare i feed selezionati in un’interfaccia in stile Modern (precedentemente, interfaccia Metro).

–>> Vai sul sito di Readly e scarica l’applicazione

Ciò che rende Readly il miglior lettore di feed RSS  sono le opzioni di lettura e condivisione disponibili durante la lettura di un articolo. È possibile selezionare temi, dimensione dei caratteri, allineamento, font, margini, ecc. Inoltre, ci sono anche delle opzioni per la condivisione abbastanza buone. È possibile contrassegnare l’articolo per la lettura in un secondo tempo con Pocket e utilizzare il ‘mobilizer’ incorporato, Instapaper, Readability oppure Inline Browser.

2. Nextgen Reader: 

Nextgen Reader è ancora un altro lettore RSS (attualmente basato su Google Reader) con una bella interfaccia. È dotato di una modalità di visualizzazione classica (tramite un bel layout a 3 colonne) per PC e laptop. L’interfaccia è ottimizzata per i touch screen, il che significa che si può facilmente utilizzare sui tablet Windows 8. Ha anche il supporto per le scorciatoie da tastiera a renderlo ancora migliore.

È possibile scegliere fino ad otto accenti di colore per personalizzare il design. Ha anche il supporto per la Readability. Abbiamo inoltre chiesto conferma allo sviluppatore e lui ha detto che l’applicazione continuerà a funzionare dopo il 1° luglio e ciò potrebbe essere implementato sia tramite l’importazione degli RSS che la sincronizzazione tramite ‘cloud’.

3. Veen RSS Reader:

 Veen RSS Reader è ancora un altro lettore RSS che ha una buona interfaccia in pieno stile Modern per Windows 8. Presenta inoltre il layout a tre colonne per la lettura agevole dei feed.

Presenta molteplici funzioni, tra cui la ricerca nei feed, molti temi, una modalità offline che consente agli utenti di accedere ai contenuto anche quando non vi è alcuna connessione a internet, opzioni di filtraggio avanzate e di bookmarking per servizi come Instapaper e Pocket.

Lo sviluppatore ha accennato di voler sostenere l’app attraverso un altro modo per sincronizzare i feed. In questo modo, si può andare avanti e decidere subito di comprare l’app.

–>> Vai al sito di di Veen RSS Reader

Ci sono molti più lettore RSS disponibili nel Windows Store, ma quasi tutti si basano sugli account di Google Reader e quindi potrebbero non funzionare più in futuro. Se pensate che abbiamo tralasciato qualche app interessante da questo elenco, vi preghiamo di volerla condividere con noi, così da poterla includere in questo articolo. Lasciateci un commento nella sezione sottostante.