App Adblock Plus di Android

//App Adblock Plus di Android

App Adblock Plus di Android

L’applicazione ufficiale Android per Adblock Plus – l’app per bloccare gli annunci pubblicitari preferita da molti utenti di Chrome e Firefox – è stata appena rilasciata nel Google Play Store. A differenza della maggior parte delle alternative esistenti, Adblock Plus per Android è disponibile gratuitamente in versione completa e funzionante sia per i dispositivi con root che per quelli privi di privilegi amministrativi.

Dal punto di vista mobile, Adblock Plus aiuta a sbarazzarsi di invadenti e fastidiosi annunci, banner, notifiche pubblicitarie, etc all’interno di quasi l’intero OS, tra cui l’area di notifica, la home screen, il browser e tutte le applicazioni.

L’efficacia di Adblock Plus è molto dipendente dal fatto che il dispositivo Android abbia accesso root o no. Mentre gli utenti con dispositivi rootati otterranno un risultato globale, quelli con dispositivi senza root devono affrontare alcune restrizioni. Ulteriori dettagli dopo il salto.

Non dovrebbe risultare una sorpresa che il set di funzionalità complete dell’app sia disponibile solo sui dispositivi con root. Se state pensando di rootare il vostro dispositivo, potreste desiderare di visionare la nostra ampia raccolta di guide al root per Android.

I risultati ottenuti dai proprietari di dispositivi senza root, tuttavia, possono variare a seconda della versione di Android che hanno in esecuzione. Per esempio, Adblock Plus è in grado di bloccare gli annunci su Wi-Fi solo su dispositivi senza root che eseguono Android Ice Cream Sandwich 4 o superiore.

D’altra parte, gli utenti attualmente bloccati su vecchie versioni di Android (Froyo, Gingerbread e Honeycomb ecc) dovranno seguire le linee guida alla modificha del proxy per avere qualche beneficio dall’uso di Adblock Plus. Inoltre, vale la pena menzionare qui che l’app non funziona su alcuni siti crittografatati con SSL, né supporta l’esecuzione efficace su Firefox per Android a meno di utilizzare un ulteriore plug-in.

L’interfaccia utente dell’applicazione comprende solo un interruttore per l’attivazione del servizio di Adblock Plus e un’altra opzione per selezionare il filtro richiesto tra 11 diverse opzioni disponibili.

Procedendo alla schermata delle impostazioni avanzate dell’app, si trovano opzioni aggiuntive per l’attivazione automatica dei servizi al riavvio del dispositivo, specificare la modalità di aggiornamento e una casella a spunta per aggiornare i contenuti solo via Wi-Fi.

Una nota leggermente fastidiosa è l’assenza di qualsiasi opzione per sbarazzarsi dell’icona dell’applicazione dalla barra di notifica. Tuttavia, considerando l’utilità complessiva dell’ app, questo può essere liquidato come semplicemente un disturbo secondario.

By |2019-01-08T22:39:50+02:00Luglio 8th, 2018|News|0 Comments

About the Author: