Un messaggio inquietante e la paura di non poter più Recuperare File corrotti. Questo sarà accaduto a molti di voi e in tanti si saranno chiesti se fosse possibile recuperare tali file e, se sì, come. Esiste un piccolo programma gratuito grazie al quale avrete la possibilità di Recuperare File corrotti con facilità e senza spendere un euro. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Recuperare File corrotti: la premessa

Quale può essere il motivo che porti un file a danneggiarsi? Ebbene, le motivazioni di tale problema possono essere molteplici e sono in grado di portare tutte allo stesso risultato: un file che non si apre e un messaggio che ci avvisa che lo stesso è corrotto.

A volte ciò può capitare per malfunzionamenti di alcuni dispositivi o di supporti di memoria, dalle pendrive sino alle card SD, in altri casi il file può essere stato danneggiato dall’intrusione di un virus in grado di minarne l’integrità.

In tutti i questi casi, comunque, si può tentare di Recuperare File corrotti utilizzando un programma che vi presentiamo e che vi può dare una mano.

Recuperare File corrotti: Utilizzare File Repair

Un sistema per Recuperare File corrotti consiste nell’utilizzare un apposito programma in grado di riparare i vostri file.

In questo caso vi proponiamo File Repair, software che potete trovare a questo indirizzo e che è completamente gratuito.

Il programma, una volta scaricato ed installato, può essere utilizzato per Recuperare File corrotti di diverso tipo e danneggiati per cause differenti: dalla presenza di virus, all’interruzione inaspettata di download o del funzionamento di particolari applicazioni (il caso classico è quello relativo alla chiusura inaspettata di Word).

I file sui quali sarà possibile tentare il ripristino sono i seguenti:

– File danneggiati di Word tipo doc, docx, rtf.
– File di Excel tipo xls, xlsx.
– File danneggiati di Power Point come ppt e pptx.
– File in formato PDF.
– Archivi in formato zip e rar.
– File corrotti in formati audio video come avi, mpg, mp4, mp3, wav.
– Immagini per i formati jpg, raw, tiff, bmp, gif, png.
– Database corrotti nei formati mdb, mde.

Grazie a File Repair potrete cercare di Recuperare File corrotti correggendo errori come:

“Formato file non riconosciuto”
“Impossibile aprire il file”
“Out of Memory”

E molto altro. Tentare non nuoce, in ogni caso, e avrete la possibilità di sperimentare questo sistema utilizzando comunque un programma di libero utilizzo, gratuito e senza neppure la fastidiosa pubblicità che spesso viene aggiunta ai software gratuiti.

E se questa guida vi ha ben insegnato come Recuperare File corrotti potete continuare ad informarvi sull’argomento con un’altra delle nostre utili guide!

SHARE