Come sapere chi visita il tuo profilo Facebook
Come sapere chi visita il tuo profilo Facebook

Scoprire chi visita il profilo Facebook: ecco una nuova interessante proposta che – a detta di molti users del celeberrimo Social Network – è in grado di garantire la piena conoscenza di staker e curiosi che fanno visita al proprio profilo su Facebook. anche tu potrai Scoprire chi visita il Profilo Facebook.

Scoprire chi visita il Profilo Facebook, la procedura

  • La procedura utilizzabile è davvero elementare e alla portata anche dei meno pratici. Innanzitutto, collegatevi sulla pagina del vostro profilo Facebook (quella dove appare il vostro diario, per intenderci).
  • Successivamente, visualizzate la versione HTML della pagina. Cliccate sulla pagina, con il tasto destro, e selezionate Visualizza Sorgente Pagina. 
  • Nella pagina che comparirà, siete ad un passo nello scoprire chi visita il Profilo Facebook. In questa pagina effettuate una ricerca, utilizzando la combinazione dei due tasti CTRL e G, verificando la presenza della parola orderedfriends.
  • individuerete allora la parola OrderedFriendsListInitialData seguita da una lunghissima sequenza di caratteri numerici. Ogni sequenza vi consente di scoprire chi visita il Profilo Facebook, in quanto identifica il profilo di un altro utente, in ordine di importanza. Più volte tale utente ha avuto a che fare con voi, più in alto lo troverete nell’elenco. Per riconoscerli, scrivete nella barra degli indirizzi del browser  le parole https://www.facebook.com/ seguito dalla sequenza numerica (esempio: https://www.facebook.com/1234567890123) e premete il tasto invio: verrete ridirezionati sulla… pagina facebook dell’amico al quale corrisponde il codice!
  • possiamo dunque ipotizzare che i primissimi utenti il cui codice numerico segue OrderedFriendsListInitialData siano quelli che, più spesso, visitano il nostro profilo Facebook.
  • Scoprire chi visita il Profilo Facebook : le limitazioni del sistema

    Il sistema mostrato per scoprire chi visita il profilo Facebook ha comunque grosse limitazioni: in primis, quello di mettere nelle prime posizioni della lista non solo chi visita la pagina del profilo, ma tutti coloro che hanno a che fare con il nostro account, magari interagendo, chattando, e condividendo. Quindi, non stiamo effettivamente parlando di stalker o guardoni, ma di “migliori amici”. Tuttavia,  in questo elenco potrete ottenere risultati interessanti.
SHARE