Mac OS X Lion su Windows 7
Mac OS X Lion su Windows 7

Gli utenti di Windows 7 hanno a disposizione un sacco di opzioni di personalizzazione nelle loro mani, senza dover modificare i file di sistema per farlo.

Questi temi basilari effettuano una manciata di modifiche sul sistema, come cambiare il wallpaper, i suoni o i cursori, per esempio, ma lasciano il resto dell’interfaccia assolutamente invariato. Gestire una vera conversione con dei temi personalizzati, d’altra parte, richiede la manipolazione di file di sistema, cosa da cui molti utenti possono rifuggire.

Questa guida spiega come è possibile installare un tema in pieno stile Mac OS X Lion su Windows 7. Iniziamo con i requisiti.

Patchare i file di sistema

La prima cosa che occorre fare è scaricare il programma UXTheme Patch. E’ compatibile con sistemi Windows 7 e Windows 7 SP1 a 32-bit e a 64 bit. Avviare quindi la versione appropriata (ce n’è una per i sistemi a 32 bit e una per quelli a 64 bit) e fare clic sull’ icona Patch per modificare i tre file di sistema.

È possibile utilizzare il programma nuovamente in seguito per ripristinare le versioni originali dei file di sistema. Le modifiche vengono applicate dopo il riavvio del computer.

Scaricare CustoPack Tools

CustoPack Tools è stato progettato per rendere più facile l’installazione dei temi tramite la loro installazione come pacchetti. Il tema Mac OS X Lion è un pacchetto di questo tipo e quindi si avrà bisogno di questo programma per installarlo sul proprio sistema.

È possibile scaricare CustoPack Tools gratuitamente dal suo sito ufficiale. Ci si trova anche una galleria con ulteriori temi nel caso si sia interessati.

Assicurarsi di prestare attenzione alla procedura di installazione, dato che si può finire con l’installare anche l’indesiderata barra Ask altrimenti.

Scaricare il tema Mac OS X Lion

Occorre anche notare che è necessario avere un tema completo Aero in esecuzione prima di poter installare il tema Mac su Windows 7. Nonostante l’installazione verrà completata ugualmente bene, se non si rispetta questo requisito ci si ritroverà con solo la metà del tema installato.

Ora che sono stati installati tutti i prerequisiti, è possibile installare il tema Mac OS X Lion per Windows 7.

Scaricarlo dalla pagina Deviant Art del progetto ed estrarlo in una directory sul proprio computer. Passare alla cartella Setup del temi e avviare l’installazione eseguendo il file .exe Mac OSX Leone Inspirat (Transformation Pack).

Si vedrà che l’interfaccia di CustoPack ora è stata caricata. L’autore suggerisce di selezionare l’installazione completa, ma è teoricamente possibile bloccare parti della conversione nella fase di installazione.

Se non si gradisce Rocketdock per esempio, è possibile bloccarne l’installazione abbastanza facilmente in questo passaggio. Per una conversione totale, è consigliabile installare tutti i componenti del tema, tuttavia.

Basta seguire le istruzioni per installare il tema OS X sul proprio sistema. Si prega di notare che è necessario fare un riavvio finale dopo l’installazione prima di poter vedere il tema in tutta la sua gloria sul proprio computer.

Screenshot e video

Ecco come si presenta l’interfaccia una volta che il tema è stato installato completamente:

Disinstallazione

Per rimuovere il tema, ripetere lo stesso procedimento, ma all’indietro. Iniziare con l’avviare CustoPack (per esempio dal menu Start) e selezionare “Choose a CustoPack optionnell’interfaccia principale.

Selezionare il tema Default di Windows passando il mouse sopra il tema e selezionando l’opzione di ripristino che viene visualizzata in seguito. La disinstallazione può impiegare un po’ di tempo, e sarà necessario riavviare il computer per concludere la procedura.

La seconda cosa che da fare dopo il computer viene riavviato consiste nel ripristinare i file di sistema patchati. Riavviare il patcher dei file UXtheme e questa volta selezionare l’opzione Restore.

SHARE