Come e cosa vendere su eBay da privato

//Come e cosa vendere su eBay da privato

Come e cosa vendere su eBay da privato

eBay è la più celebre piattaforma per la compravendita on-line. Usata da milioni di persone in tutto il mondo, ha aiutato piccoli venditori a emergere e a imporsi come colossi del mercato virtuale. Non sono poche, infatti, le storie incredibili di piccoli imprenditori diventati dei veri Paperon de’ Paperoni grazie al business avviato su eBay.

Se anche tu vuoi cimentarti nella vendita su internet, scopri come iniziare a vendere su eBay, cosa vendere e alcuni trucchetti per avere successo con i clienti, da privato oppure da azienda.

Come vendere su Ebay

Iniziare a vendere su eBay è molto facile e intuitivo. Collegati al sito ufficiale e sulla home page clicca su “Vendi”. Registrati creando un “account di venditore”. Da questo momento in poi, puoi cominciare a creare i  tuo piccolo store on-line.

Per mettere la tua prima inserzione su Ebay dovrai:

  • scegliere la categoria adatta al tuo prodotto,
  • inserisci foto del tuo annuncio,
  • descrizione,
  • metodo di pagamento,
  • e pubblica la tua prima vetrina.

I suggerimenti da seguire, in questa prima fase, sono quelli di informarsi.

NOTA BENE:

Leggi attentamente le “regole dei venditori” e fai un salto nella sezione “Ricerca avanzata” per guardare gli annunci inseriti dagli altri iscritti (anche quelli ormai scaduti) per prendere esempio e su queste basi creare la tua strategia.

Cosa vendere su eBay


eBay offre una vasta gamma di prodotti, si trova veramente di tutto. All’inizio è stato progettato come un sito di e-commerce per vendere gli oggetti che non ti servono più. Una specie di mercatino dell’usato virtuale.

Eppure, adesso si è evoluto dato che non si vende solo l’usato; infatti, fra i venditori puoi trovare le grandi aziende e anche le piccole realtà artigianali emergenti.

Basterà una rapida occhiata alle categorie di eBay per capire che è permesso vendere più o meno qualsiasi cosa:  vestiti, rasoi elettrici, collane, bambole, figurine da collezione, dolciumi; perfino camion, immobili, vino e sigarette!

Per cominciare, fai un giro per casa e trova oggetti in buone condizioni ma che non usi più. Libri, scarpe, lampade da tavolo, svuota il tuo ripostiglio o i ripiani in alto dell’armadio e apri il tuo mercatino delle pulci privato.

Consigli per vendite di successo

Iniziare a vendere con un piccolo business su eBay è un modo facile per guadagnare un po’ di soldi extra. All’inizio sbaglierai o magari sarai goffo nelle transizioni, ma più tempo passerai sulla piattaforma di e-commerce e più acquisirai esperienza e abilità per moltiplicare gli affari.

Comincia col seguire queste semplici dritte per essere un venditore stellato:

  • Ricerca preliminare

Ti permette di scoprire quali articoli sono richiesti maggiormente. Effettua una ricerca per il tuo articolo e controlla quanti oggetti correlati vengono visualizzati per quella parola chiave.

  • Inserisci parole chiave nella descrizione del tuo oggetto

Scrivi la descrizione del prodotto in modo chiaro, dettagliato e soprattutto inserisci delle keyword per piazzarti fra i risultati di ricerca dei clienti.

  • Inserisci più di una foto

Più foto dell’oggetto, garantiscono più vendite. Inoltre, il cliente tenderà a fidarsi di te e a ritenerti un venditore affidabile.

  • Usa PayPal

Inserisci anche PayPal fra i metodi di pagamento. Creare un account su PayPal è facile e gratuito, non ti costa niente e puoi facilitare la vita all’acquirente interessato.

By |2019-02-15T21:44:15+02:00Febbraio 15th, 2019|Internet e Social|0 Comments

About the Author: