La Samsung sicuramente ha avuto modo di gioire in questi giorni per i buoni risultati emersi dal lancio sul mercato del Samsung Galaxy S6 e del Samsung Galaxy S6 Edge. Si pensava soprattutto che la versione Edge non potesse raggiungere risultati eclatanti, principalmente per il suo costo piuttosto elevato, ma invece gli utenti hanno avuto modo di stupire non poco la casa coreana.

Le vendite del Samsung Galaxy S6 e del Samsung Galaxy S6 Edge praticamente si equivalgono, ma c’è un aspetto molto importante da sottolineare e riguarda principalmente il modello Edge. Quest’ultimo già ha dovuto affrontare qualche problemino appena arrivato in commercio, si era parlato del flash sempre attivo che però la Samsung ha immediatamente risolto con un aggiornamento del software, ma ora un nuovo problema spunta all’orizzonte.

Arrivano infatti numerose segnalazioni dal web che riguardano un nuovo difetto che per il momento la Samsung non ha preso in considerazione. Innanzitutto è bene dire come si tratti di un disturbo non testato per ora in Italia, le segnalazioni infatti arrivano da altre zone del mondo, anche se sono abbastanza cospicue. Ciò lascia pensare come i Samsung Galaxy S6 Edge approdati in Italia non abbiano questo difetto che sta facendo tanto infuriare molti utenti di tutto il mondo. Nello specifico si parla di un problema relativo alla rotazione dello schermo.

In poche parole il device non garantisce tale rotazione corretta della schermata che risulta essere sempre bloccata in potrait mode. Questo difetto sul Samsung Galaxy S6 Edge è stato notato anche quando si usa la fotocamera. Gli utenti che hanno dovuto fare i conti con tale problema hanno inoltre spiegato come sfruttando il ripristino allo stato di fabbrica la situazione resti praticamente la stessa.

Come accennato in precedenza la Samsung non ha ancora detto la sua su tale problematica, eppure le segnalazioni si fanno ogni giorno sempre più insistenti. Quale può essere la causa di questa mancata rotazione dello schermo sul Samsung Galaxy S6 Edge? Probabile che ci sia di nuovo il software a dare problemi, ma potrebbe anche trattarsi di un malfunzionamento dell’accelerometro. Si spera che questo difetto presente sul Samsung Galaxy S6 Edge non sia avvertito anche in Italia, ma a questo punto è necessario l’intervento diretto della Samsung per fornire una spiegazione assolutamente adeguata a questo problema.

C’è da dire che per ora queste voci su effettivi disturbi appartenenti ai nuovi top di gamma dell’azienda coreana non abbiano intaccato le vendite di tali device, ma è sempre bene intervenire tempestivamente per evitare che gli utenti si alterino con facilità.

SHARE